Yogurt aromatizzato alla pesca

Stamattina mi sono preparata un buonissimo yogurt alla pesca. Anzi, a essere precisi, di mattina ho solo frullato le pesche insieme allo yogurt, che avevo fatto la sera precedente.

La colazione estiva è sempre piacevole, e varia, mi mette un sacco di allegria. Una volta si può scegliere lo yogurt coi cereali, una volta il latte freddo coi biscotti, una volta il muesli, una volta un semifreddo, una volta l’anguria :) . Insomma io cambio continuamente la mia colazione d’estate. Oggi è stata la volta dello yogurt alla pesca!

Dunque, per lo yogurt, se avete voglia (tempo no, perchè non è necessario nessun tempo, non dovete trovare scuse, ci metterete davvero pochissimo a farlo voi) vi offro la mia ricetta: eccola qua, oppure qua.

Ingredienti per due persone:

  • due tazze di yogurt
  • due pesche
  • due cucchiai di miele

Una volta fatto lo yogurt, potete aromatizzarlo con la frutta. Io ho scelto le pesche in questo caso. Le ho tagliate a pezzetti e poi ho fruttato insieme al miele e insieme allo yogurt. Per averlo bello fresco, quasi a mò di sorbetto, ho messo per 20 minuti i pezzetti di pesca in freezer, tanto per cambiare un po’.

Se volete fare qualcosa di originale potete anche prendere delle mandorle e tritarle, e aggiungerle. Ma perchè non l’ho fatto e mi è venuto in mente solo ora che sto scrivendo? :(

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - base e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.