Vellutata di lattuga

Avevo comprato troppa lattuga, troppa, decisamente. Poi faceva freddo, continuava a piovere, e io di mangiare una bella insalata fresca non ne avevo proprio voglia. Quindi mi sono ricordata di aver salvato tra i preferiti una ricetta, questa, e ho deciso di provarla. E di far fuori tutta quella lattuga nel frigo, che tra l’altro mi occupava uno spazio enorme! :)

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 cespo di lattuga (o qualsiasi tipo di insalata)
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparare la lattuga, lavandola e facendola asciugare.
In una pentola abbastanza profonda fare imbiondire l’aglio e la cipolla nell’olio extra vergine di oliva. Mettere poi la lattuga a stufare, e aggiungere dopo 5 minuti, 3 mestoli di acqua. Aggiungere il sale. Frullare il tutto (e per la quantità di acqua da aggiungere, regolarsi se si vuole che la vellutata sia densa o più liquida). Continuare la cottura per qualche minuto ancora.

Servire e pepare a volontà.

(non avevo molta fiducia in questa ricetta, e l’ho fatta solo per togliermi di torno tutta la lattuga che avevo… ma invece, mi sono dovuta ricredere!!! era bbbbuona!!!).

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - primi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.