Risotto zafferano e salsiccia

Uno dei miei piatti preferiti in assoluto, ma che non faccio molto spesso, è il risotto allo zafferano. Questa volta ho pensato di aggiungerci anche un po’ di salsiccia per renderlo più appetitoso e anche, lo ammetto, per convincere la mia metà a mangiare lo zafferano, spezia che non ama particolarmente. Missione compiuta :)

Ingredienti per due affamati o tre:

  • 1 cipolla rossa di Tropea e olio evo quanto basta
  • un bicchiere di vino bianco
  • 300g riso carnaroli
  • brodo vegetale quanto basta
  • 1 bustina zafferano
  • 200g salsiccia a scelta
  • sale, pepe
  • parmigiano reggiano due cucchiai

Preparare il wok e scaldare l’olio, in cui farete imbiondire la cipolla tagliata finemente. Quando inizierà a prendere colore ed emanare un profumino buonissimo, aggiungere il riso e lasciarlo tostare per un minuto. Sfumarlo con il vino bianco, e quando sarà assorbito, aggiungere il brodo vegetale preparato prima, in maniera graduale, che stia sempre a filo con il risotto. Nel frattempo, in una padella, mettere la salsiccia a pezzi e farla cuocere, poi aggiungerla al riso. Verso gli ultimi 5 minuti di cottura, in un bicchiere, mettere i pistilli di zafferano e un po’ di brodo, e lasciare in infusione qualche minuto prima di aggiungere il tutto al riso. Poi aggiustare di sale e di pepe e aggiungere parmigiano per mantecare.

brodo vegetale risotto in preparazione

risotto zafferano e salsiccia a voi

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - primi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.