Riso nero con pesto e gamberetti

Il mio primo primo.

[Questo amica Laura, l'ho preparato col riso nero che mi hai regalato a Natale, però... come dire, mentre per i muffin potresti nutrire speranze di riuscita, ecco, per questo piatto, se vuoi te lo preparo io :) ]

Ingredienti

  • Riso nero (2 pugni per ogni persona)
  • Gamberetti/gamberoni/mazzancolle, quello che preferite insomma, 5 per ogni persona
  • Pesto, a piacere, indicativamente 2 cucchiai per ogni persona
  • Prezzemolo, cipolla, olio evo per soffritto

Fare cuocere il riso nero (30/40 minuti a seconda di quanto vi dica la confezione).

Nel frattempo pelate i gamberetti dopo averli fatti bollire per 15 minuti.

Poco prima che il riso sia cotto, fate un soffritto con olio extra vergine di oliva, cipolla tagliata finemente, prezzemolo. Aggiungete i gamberetti a rosolare. Dopo qualche minuto aggiungete il riso, che nel frattempo sarà giunto a cottura. Lasciate che si tosti, aggiungete poi pesto a piacere, e un po’ d’acqua di cottura del riso che avrete messo da parte, per non rendere troppo denso il condimento. Quando la consistenza del riso con i gamberetti e il pesto vi starà facendo venire l’acquolina in bocca, ecco, vorrà dire che….

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - primi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Riso nero con pesto e gamberetti

  1. Buonissima!
    Credo che la proverò al più presto!

  2. Buonissimo il riso venere… bella anche l’idea di accoppiarlo ai gamberetti! Aspettiamo foto!