Pizzette senza lievitazione

Per queste pizzette, ho usato una base di pasta al vino, che si prepara davvero in poco tempo, e inoltre non necessita di alcuna lievitazione se non di un quarto d’ora nel frigorifero prima dell’utilizzo. Io da quando l’ho scoperta, la faccio molto spesso, sia come base per le torte salate, sia per delle pizzette, come in questo caso, sia come una sorta di sostitutivo del pane.
La mia ricetta la trovate qua.

Ingredienti per una teglia di pizzette:

  • Per la pasta: 500g farina, 200ml vino bianco, 100ml olio extravergine di oliva , sale
  • Per il condimento: passata di pomodoro, origano, rosmarino, mozzarella, wurstel

Per preparare la base, seguite quindi questo procedimento.

Stendete la pasta al vino dopo un quarto d’ora che avrà riposato in frigorifero. Stendetela direttamente sulla teglia, io non uso nemmeno la carta forno perchè non si attacca minimamente.


Preparate la passata di pomodoro con un po’ di sale, origano e rosmarino tritato (se volete anche un pochino di olio extravergine di oliva, che io in questo caso non ho messo).
Ora preparate la pasta al vino che avrete steso tagliandola in quadretti. Su ogni quadretto potete ora mettere un po’ di passata di pomodoro, un pezzo di mozzarella e un pezzo di wurstel.

Far cuocere in forno già caldo per 25 minuti a 200°.

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - panificazione, Ricette - unici e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pizzette senza lievitazione

  1. sicuramente da provare!