Pennette con famiole e salsiccia

Famiole è il piemontese per famigliole, quei funghetti piccini e tanto adorabili, che con la salsiccia… bhe, proprio la morte loro.


Un pranzetto prettamente autunnale, che ho cucinato prima di andare a Tuttomele, la fiera annuale sulle mele, qua vicino a dove abito!

Ingredienti per 2 persone:

  • 200g pennette rigate trafilate al bronzo
  • 50g salsiccia
  • 300g famigliole
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo a volontà
  • 1/4 cipolla rossa
  • olio extravergine di oliva, sale

Fate un soffritto con l’aglio tagliato a pezzettini piccoli piccoli e la cipolla tritata finemente, nell’olio extravergine di oliva. Quando la cipolla imbiondirà e l’aglio diventerà dorato, aggiungete le famiole che avrete pulito e tagliato in pezzi. Lasciate consumare e dopo 10 minuti aggiungete la salsiccia tolta dal budello e spappolata con le dita.
Nel frattempo mettete l’acqua sul fuoco e quando bollirà, gettate la pasta.
Due minuti prima della fine del tempo di cottura della pasta, toglietela dal fuoco, scolatela, e mettetela a finire di cuocere insieme ai funghi con salsiccia.

Servite e mettete abbondante prezzemolo.

La salsiccia io vi consiglio di non prenderla al finocchietto nè piccante o aromatizzata, così da non coprire il gusto dei funghi.

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - primi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Pennette con famiole e salsiccia

  1. Babe scrive:

    Oddiooooooooo *.*
    Posso averne un bel piatto?
    Grassie! :*