Paccheri ai frutti di mare

Vediamo se riesco a ricordare tutti i passaggi e trascriverli. Di questo piatto io mi sono occupata solo delle cose banali e da aiuto cuoco, vale a dire:

0 – comprare il pesce sotto la supervisione dell’esperto
1 – una volta pronte le vongole, togliere dalla casetta e metterle in un piattino
2 – preparare la tavola
3 – prendere le pentole necessarie
4 – pesare i paccheri

Insomma, tutte cose di concetto! :)

Quindi faccio semplicemente un report di questo meraviglioso piatto, i paccheri con i frutti di mare! :)

Ingredienti per due piatti + una porzione in più di sugo da congelare:

  • 1kg vongole
  • 100g mazzancolle
  • 150g ciuffi ci calamari (ma per il pesce fate un po’ a caso, quello che trovate va bene)
  • 250g paccheri
  • 7/8 pomodorini
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino a piacimento

Prepatare le vongole. Dopo averle pulite sotto l’acqua corrente, metterle in una pentola alta e accendere a fuoco medio; coprirle con un coperchio e curiosare finchè si apriranno. Quello è il momento per spegnere il fuoco. Lasciare che raffreddino un attimo, giusto per non bruciarvi i polpastrelli, e poi procedere a togliere la vongola dalla casetta. Lasciare una decina di vongole con la casetta per decorazione successiva del piatto. Non buttare via l’acqua che si è formata, filtratela e mettetela da parte.

vongole in preparazione

Pelare le mazzancolle, lasciarne 3 o 4 così per decorare poi il piatto. In un wok mettere a imbiondire l’aglio con l’olio extravergine di oliva (indicativamente 2 cucchiai). Quando l’aglio sarà imbiondito, aggiungere i ciuffetti di calamari e le mazzancolle e aggiungere mezzo bicchiere di acqua di cottura delle vongole. Lasciare cuocere il pesce e nel frattempo mettere l’acqua a bollire e poi gettare i paccheri, per i quali serviranno circa 20 minuti di cotture.

Quando il pesce avrà consumato quasi tutta l’acqua, aggiungere i pomodorini tagliati e pezzetti e le vongole. Aggiungere il peperoncino, in polvere o intero, come si preferisce.

il sugo di pesce

A questo punto dovrebbe essere pronto sia il sugo che i paccheri. Togliere i paccheri dal fuoco due minuti prima di fine cotture e metterli nel wok. Terminare la cottura. Spolverare con prezzemolo (io mi sono dimenticata del tutto, ma ci va, ci va, ci va!).

piatto finito

Gustare e andare in paradiso.

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - primi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.