mtf

Momenti di trascurabile felicità… o meglio. Io li chiamerei momenti di trascurata felicità, quelle piccole cose che ci danno gioia, quelle cose che si sottovalutano, che però sono i Ricordi con la R maiuscola. Quelle cose che ci danno calore, che ci fanno sentire a casa, qualunque cosa sia la casa, foss’anche uno stato interiore.

Ecco questi momenti sono un sacco. E ho deciso di segnarmeli, perchè poi uno li scorda, non ci pensa più, e invece se inizi a vederli, a intra-vederli nelle cose che ti circondano, nella vita quotidiana che ti sopraffà (si scriverà così?), allora per un bel po’ hai questo strascico di felicità sopita, come quando ti svegli d’inverno e sei dentro il piumone, in quella perfetta temperatura, e non devi uscire da lì, perchè magari devi andare a lavorare più tardi, o proprio non ci devi andare.

Mtf1 – giocare a scala40 con party, stare seduta nella parte calda per terra vicino al termosifone, vincere due partite di fila.

Mtf2 – mia nonna che dice “ooo crispate” perchè ci ha sempre fatto ridere, e lo dice ridendo pure un po’ lei.

Mtf3 – quando da piccola party veniva nel mio letto (facevo venire lei perchè così non prendevo freddo) e lei aveva le briciole di pane nei piedi. Non ho mai capito perchè ma aveva briciole. Sempre e comunque briciole nelle ditine dei piedi.

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>