Marmellata mele e cannella

Un classico di casa mia, la marmellata con le mele e la cannella.
In realtà il classico per eccellenza è la marmellata di mele e limoni, solo che una volta, a Tuttomele, ho assaggiato una marmellata di mele e cannella, e ho provato a riprodurla. Quella originale che mi ha dato l’idea era piuttosto scura, probabilmente sia perchè non c’era il limone a schiarirne il riflesso, sia perchè c’era molta cannella. Inoltre era frullatissimissima, una crema praticamente. Mentre la mia è risultato più grezza.

Ingredienti:

  • 4kg mele sbucciate
  • 900g zucchero semolato
  • succo di 2 limoni
  • scorza dei limoni
  • 3 cucchiaini di cannella (o anche di più, quanta adorate sniffarne)

Il procedimento è sempre lo stesso delle mie marmellate.

Ho pelato tutte le mele (4kg è il peso netto della frutta sbucciata) e le ho tagliate a pezzetti (grande noia). Poi le ho messe in una grossa pentola insieme allo zucchero, al succo dei limoni e alla loro scorza. Ho aggiunto un bicchiere d’acqua perchè le mele non si attaccassero al fondo della pentola, e infine ho lasciato cuocere a fuoco medio per un’oretta, girando abbastanza spesso. Ho usato poi uno schiaccia patate per spappolare la frutta, quando mancava circa un quarto d’ora dalla fine e ho aggiunto la cannella. Ho spento il fuoco e ho riempito i vasetti che ho chiuso immediatamente e girato a testa in giu, così che si formasse il sotto vuoto.

Les jeux sont faits.

marmellata limone e mele

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - base e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.