L’arrosto di mia mamma

Io non avevo mai provato a farlo. Allora mi sono messa lì con mia mamma che mi ha insegnato.

Ecco come lo fa lei l’arrosto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cipolla rossa (+ carote, sedano, qb)
  • olio extra vergine di oliva, qb
  • rosmarino
  • vino bianco
  • 1/2kg vena

Mettete olio extra vergine a scaldare in una pentola, abbastanza. Aggiungete poi il trito di cipolla e rosmarino (noi abbiamo usato solo cipolla, ma si può anche fare la versione classica aggiungendo il sedano e le carote, sempre tritate). Lasciate imbiondire per qualche minuto. Sfumate con un po’ di vino bianco. Aggiungete la carne e mettete il fuoco alto, e lasciate scottare ogni lato dell’arrosto. Quando avrete scottato, potrete abbassare il fuoco a basso, e lasciare cuocere per il tempo necessario. Dipende un po’ dalla grandezza del pezzo di carne, comunque indicativamente il nostro ci ha messo un’ora e mezza per essere pronto. Dovrete girare il pezzo di carne ogni quarto d’ora perchè non bruci.

Quando la carne inizia ad assorbire velocemente il sughetto vuol dire che è pronto.

(Non posso mostrarvi le foto dell’arrosto tagliato… perchè non me lo sono mangiato… sono andata via. Comunque andrebbe tagliato non caldissimo, altrimenti si disfa).

A breve proverò a farlo, e vedremo se verrà buono come quello di mia mamma :)

Ecco le foto del procedimento passo passo.

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - secondi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’arrosto di mia mamma

  1. Babe scrive:

    Quanta invidia…non sai quanta…
    Che belli questi momenti vero?
    Seguire la mamma in cucina e farsi insegnare.
    Grazie per avermi fatto riassaporare, anche se indirettamente, questi momenti.
    Buon weekend mia cara! Bacio!