Il rituale del couscous

Io il couscous per la prima volta l’ho preparato quando sono andata a vivere da sola. A casa mia (casa mia precedente) non si era mai fatto. E io ero curiosa di provare. Al che ho cercato un po’ di ricette, letto un po’ di storia. E poi mi sono inventata la mia di ricetta. E’ solo con le verdure, ma è buonissimo. Io quando lo faccio ne preparo sempre 3 porzioni, e me ne mangio due.

Ingredienti x3 persone:

  • 1/2 cipolla
  • broccoletti (un pugno, come quantità)
  • 2 carote
  • 1/2 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 patata pasta gialla media
  • 1 pomodoro
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 300g couscous
  • 3 cucchiai olio di oliva
  • curry
  • pepe
  • acqua

La preparazione è un rito per me. E come ogni rito prevede una serie di piccoli atti sempre uguali. Poichè ci metto una mezz’oretta, dovendo tagliare a cubetti piccoli tutte le verdure, il primo pezzetto del mio rito prevede che  in questo tempo io metta su un cd, in genere un pezzo di sinfonia. Dopo di che, tagliate le verdue, metto a imbiondire la cipolla nell’olio, e poi aggiungo tutte le verdure tranne il pomodoro. A fuoco basso lascio che cuociano e nel frattempo preparo l’acqua, 120ml per persona. Quando bolle la salo e aggiungo mezzo cucchiaino di curry (per tre persone ne metto un cucchiaino raso, e attenzione a non esagerare, se no il tutto diventa immangiabile). A questo punto c’è un altro pezzettino di rito, e sarebbe la preparazione della tavola. Il couscous si mangia sempre nel piatto giallo, altrimenti non è couscous. Quando le verdure sono quasi pronte (devono essere un po’ croccanti ancora, non completamente stufate), aggiungo il pomodoro e nell’acqua bollente, metto il couscous. Copro l’acqua con un coperchio per 6/7 minuti (leggete poi le istruzioni della confezione del vostro couscous per non sbagliare). Spengo la musica, torno ai fornelli e sgrano il couscous sulle verdure, e mescolo tutto. Una spolverata di pepe. Il rito ora è quasi concluso. Quasi perchè finito di mangiare c’è la tisana e il libro e la poltrona :)

Rito concluso :D

Les jeux sont faits.

Buon rito anchea voi.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - unici e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il rituale del couscous

  1. ROSSANA scrive:

    Complimenti per la ricetta e per tutto “il rito”.
    Saluti
    Rossana