Frollamponi

I lamponi che avevo lì erano troppo belli per non finire dritti dritti su un dolce. Mi ci sono impegnata molto e devo dire che ho dovuto fare parecchia forza su di me per non mangiare questo dolce ieri sera e aspettare la mattina. Penso di essermela anche sognata questa torta durante la notte. Ad ogni modo la colazione con questa frolla ricoperta di lamponi ha aperto la giornata nel modo giusto, decisamente :)

Dunque, per la frolla (senza burro, adattisssssssima a chi vuole un dolce senza sensi di colpa… ma chi ne ha? :) io no), in un minuto, ho fatto così.

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 500mg farina
  • 150g zucchero
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 100ml olio di oliva
  • 70ml acqua
  • 1 uovo

In una ciotola capiente mettete la farina, lo zucchero e il lievito, mescete. In uno shakeratore mettete l’olio, l’uovo e l’acqua. Agitate. Aggiungete il composto liquido a quello secco. Impastate finchè ottenete una pasta consistente e umida. Ora stendetela nella teglia. Ricopritela di carta forno e di ceci secchi. Poi mettete in forno caldo a 180° per 15 minuti. Tirate poi fuori dal forno.

Nel frattempo che la frolla effettua la sua cottura in bianco, preparate la crema al cacao per farcirla.

Ingredienti per la crema al cacao (io ho seguito la ricetta base delle Sorelle in pentola):

  • 500ml latte intero
  • 100g zucchero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 2 cucchiai di farina

In un pentolino sbattete le uova con lo zucchero. Aggiungete poi la farina e mescolate affinchè non si formino grumi. Poi aggiungete il latte e mettete sul fuoco, unendo il cacao. Portate a ebollizione e scaldate ancora fino al raggiungimento della densità desiderata.

Quando sarà pronta spegnete il fuoco, e procedete col completamento della vostra frollamponi.

Ingredienti per la torta:

  • frolla
  • crema al cacao
  • 2 bicchieri grossi pieni di lamponi (non saprei dirvi il peso… non li ho pesati, dovete ricoprire la torta :) )

Tolta la frolla dal forno, togliete la carta forno coi ceci. Mettete la crema al cacao sopra e livellatela, poi rimettete nel forno, sempre a 180° per 15 minuti.
Togliete dal forno e lasciate raffreddare un’oretta. Poi sistemate i piccoli lamponcini sopra, e mettete nel frigorifero. Mangiate dopo qualche ora (o la mattina dopo, se come me, l’avete messa in forno alle 11 e mezza di sera :D ).

Les jeux sont faits.

Con questa frollamponi partecipo al contest di Cuoco Personale, per il mese di giugno :)

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - dolci e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Frollamponi

  1. Che buonaaaaaaaa! Come hai fatto a non alzarti di notte e fregarne una fettona? :-) :-)

  2. Ma che buona questa torta, io non solo non avrei resistito ad aspettare la mattina, ma forse neanche il tempo che si raffreddasse!

  3. T’ha preso il contest di Matteo eh!!! Lo dicevo io che è bello!!! E la tua crostatona super!!! Ipergolosa!