Finta pasta sfoglia

A me piacciono un sacco le torte salate. Un tempo compravo la pasta sfoglia già pronta, ma è da un bel po’ di mesi che rinuncio alle torte salate perchè non voglio mangiare quelle già pronte, che contengono troppe cose di cui non conosco il significato. Coloranti, conservanti, alcool. No, piuttosto sto senza. Però ne sentivo davvero la mancanza. Io insomma le adoro. E per i miei pranzi ero un po’ a corto di idee. Allora mi sono imbattuta in questa pasta sfoglia finta, che sembrava proprio a prova di imbranato. Ed effettivamente è venuta bene. Ed era genuina. Il burro l’avevo fatto io, così. La ricotta beh, non l’avevo fatta io, ma appena mi arrivano arance e limoni dalla Sicilia, state pur certi che mi metterò all’opera. Ho già la ricetta, pronta pronta da seguire. Sto perdendo il filo del discorso: dicevo che gli ingredienti sono genuini.

Ingredienti per un disco di pasta sfoglia (per una torta salata):

  • 250g ricotta
  • 250g farina
  • 250g burro

Tagliate a pezzetti il burro, aggiungere poi la farina e la ricotta e mescolare. Formare una palla e farla riposare, prima dell’uso, in frigorifero, per mezz’ora.

Dopo, stendetela e utilizzatela. E farcitela come vi pare.

Vi lascio una foto di come l’ho farcita io… e la ricetta di questa torta salata, domani!

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - base e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Finta pasta sfoglia

  1. Buonissima la tua torta salata, mai assaggiata una sfoglia fatta con la ricotta! Grazie per la stima dimostrata, fammi sapere se ti piace la ricotta home made! Baci