Fagioli borlotti con salsa di pomodori arrosto

Dunque qua la mia ispirazione è stata lei, la maga indiana delle spezie. Ho seguito per quanto sono riuscita la ricetta, ma ho cambiato varie cose, vuoi per scelta vuoi perchè non tutte le spezie le avevo. Uno dei cambiamenti principali è stato il tipo di fagiolo. Ho usato dei borlotti.
Una nota importante: molte delle indicazioni sono in cups, l’unità di misura molto usata in Usa. Io ho una tazza che è esattamente della misura giusta, quindi non ho convertito in grammi le indicazioni della ricetta originale, ma se ne avete bisogno, qua potete trovare uno schema molto chiaro.

Comunque: tablespoon=cucchiaio, teaspoon=cucchiaino, cup=tazza diciamo tripla rispetto a una tazzina da caffè.

Ingredienti per 4:

  • 1.5 cup di fagioli borlotti secchi, quindi da mettere in ammollo, non precotti
  • 2 pomodori molto grandi (io ne ho usati 4/5 medi/piccoli)
  • 1 piccola cipolla
  • 1 tablespoon spicchi d’aglio tritati
  • spezie necessarie:
    • pepe nero macinato
    • peperoncino tritato
    • grani di pepe
    • semi di finocchio
    • 1/4 teaspoon di curcuma
    • 1/2 tablespoon di zenzero in polvere
  • erbe fresche a scelta, limone
  • 1.5 tablespoon olio extravergine di oliva
  • sale grosso e olio per spruzzare i pomodori prima di metterli in forno

Mettere i fagioli a bagno per 12 ore circa. Poi scolarli.
Tagliare i pomodori e la cipolla in pezzi, non troppo piccoli, e sistemarli in un solo strato su una leccarda e spruzzarli con un po’ di olio extravergine di oliva, sale grosso e pepe nero. Mettere in forno a 200° per 30 minuti circa, finchè i pomodori si saranno ridotti e saranno un po’ bruciacchiati. Tolti dal forno fare raffreddare e poi ridurre in purea, unendo l’aglio tritato.
In una pentola o un wok scaldare l’olio, poi aggiungere i grani di pepe schiacciati, i semi di finocchio e il peperoncino tritato. Quando i grani di pepe scuriscono, dopo qualche minuto con fuoco medio-basso, e i semi di finocchio sfrigolano, aggiungere un quarto di cucchiaio di zenzero in polvere, poi i fagioli e infine la salsa. Aggiungere un po’ di sale e la curcuma e mescolare per amalgamare bene il tutto, fagioli, salsa e spezie. Mescolare per 10 minuti poi aggiungere 3 cups di acqua, coprire il tutto e lasciare cuocere finchè i fagioli saranno ben cotti.
Una volta terminata la cottura aggiustare di sale e poi aggiungere il resto dello zenzero, le erbe tritate e un pochino di succo di limone.

la fagiolata

Les jeux sont faits.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Ricette - primi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.