zucca farcita -ricetta contest avanzi-

ed eccoci alla prima ricetta per partecipare al mini contest riciclare gli avanzi…la prima pervenuta è di Francesca del blog cum gaudio magno potete trovare la ricetta originale qui, Francesca ci presenta la zucca farcita, una ricetta golosissima utile anche come svuota frigo…se questa ricetta sarà la più visualizzata il 15 gennaio, avrà 100 punti di vantaggio rispetto alle altre per il nuovo contest di gennaio… rimettiamoci in forma partecipa anche tu!!!

ricetta zucca farcita

Ingredienti per 2-4 persone:

1 zucca di circa 1 kg

70 g di pane duro
80 g di formaggio tipo caciotta
40 g di prosciutto crudo a fette
20 g di mortadella a fette
25 g di pistacchi al naturale
4 g di erba cipollina secca (un barattolino)
3 g di timo secco (un cucchiaio abbondante)
2 g di aglio arrostito
150 g di panna fresca
una presa di noce moscata
Preparazione:
Lavate e asciugate la zucca.
Con un coltello a punta seghettato e affilato tagliate la calotta con il picciolo, lavorando con il coltello inclinato di 45°. Conservate la calotta.
Rimuovete i semi e i filamenti dall’interno della zucca e dalla calotta. Potrete togliere con facilità prima i semi usando un cucchiaio e poi i filamenti con uno scavino da frutta.
Salate l’interno della zucca e tenetela da parte.
Scaldate una padella antiaderente e, senza aggiungere grassi, rosolate prima il prosciutto e poi la mortadella fino a renderli croccanti, e infine tostatevi i pistacchi per 3 minuti.
Riunite in una ciotola il pane e il formaggio tagliati a dadini, il prosciutto e la mortadella sbriciolati, i pistacchi tagliati grossolanamente al coltello, l’erba cipollina e il timo, e mescolate per bene il tutto.
Riempite bene la zucca con questo composto, senza esagerare con il ripieno: potrebbe avanzarne un po’, o potrebbe essere necessario aggiungerne altro.
Mescolate in una ciotolina la panna con l’aglio in crema e la noce moscata e versatela nella zucca. Anche qui potrebbe servirne un po’ di più o un po’ di meno: il ripieno dovrà essere bene inumidito ma non affogato nella panna.
Coprite con la calotta, ponete la zucca in uno stampo da soufflè rivestito di carta da forno e infornatela (forno statico e preriscaldato) a 180° per circa 1 ora e 30 minuti, o finché il ripieno non ribollirà e la polpa della zucca non sarà tenera.
Togliete la calotta e continuate la cottura per altri 30 minuti, finché il liquido non risulti leggermente evaporato e il ripieno dorato.
Sfornate la zucca e trasferitela con cautela su un piatto da portata.
Zucca mbuttunata 013
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente cosa mangiare in f 2 Successivo sformatini di panettone con cioccolato bianco -ricetta contest avanzi-

Lascia un commento