torta di rose con crema al burro(idea per la festa della mamma)

idea per la festa della mamma eh si perchè ormai mancano pochi giorni…buonissima e morbidissima questa torta di rose e per essere la prima volta che la preparo mi ritengo più che soddisfatta!!! ci sono 2 tipi di impasto per questa torta,con il burro che ho preferito non utilizzare in questo caso visto che ce n’è già parecchio nella crema,oppure senza burro che è quello che vi propongo,ne preparerò tante altre ma qui vi spiegherò la preparazione dettagliatamente…ecco qua…

INGREDIENTI
150 ml di latte

1 cubetto di lievito

3 cucchiai di olio di semi

3 tuorli

3 cucchiai di zucchero

350 gr di farina bianca

1 pizzico di sale

zucchero a velo per decorare q.b.(facoltativo)

PER LA CREMA

150 gr di burro

150 gr di zucchero(io zefiro extrafine di eridania)

PROCEDIMENTO

innanzitutto tagliate il burro a pezzetti e tenetelo a temperatura ambiente,iniziamo con l’impasto della torta,mettiamo in una terrina capiente la farina e i 3 cucchiai di zucchero e il pizzico di sale,facciamo un buco al centro e ci mettiamo i tuorli,l’olio di semi e il lievito sciolto nel latte tiepido(i 150 ml richiesti nella ricetta) impastiamo il tutto e una volta ottenuto un panetto impastiamo energicamente per 10 minuti,poi copriamo con un canovaccio umido e lasciamo lievitare per 2 ore,fino al raddoppio del volume,nel frattempo prepariamo la crema al burro sbattendo il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema bella morbida e ben montata,trascorse le 2 ore riprendiamo il nostro impasto e lo stendiamo ad uno spessore di 4-5 mm formando un rettangolo,

spalmiamo sopra la crema al burro,

poi arrotoliamo partendo dal lato più lungo,

tagliamo delle girelle di 4-5 cm di spessore ,le chiudiamo in un lato e le mettiamo in una tortiera ricoperta di carta forno, con la parte chiusa della rosa verso il basso,anche distanziate fra loro…

…lievitando si uniranno,lasciate lievitare altre 2 ore(io l’ho lasciata lievitare per tutta la notte ottenendo un composto super lievitato e davvero morbidissimo…si scioglieva in bocca)

 cuocete in forno preriscaldato a 180°c per 30 minuti e voilà  la favolosa torta di rose è pronta…se volete potete spolverizzarla con zucchero a velo

che ne dite di una pausa?? potrete scegliere fra tantissimi gusti di cioccolata e di frappè,ma non solo vi aspettano anche the shakerati e freschi yogurt sul sito eracleapoint  acquistateli tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente coppa gelato con kiwi e panna Successivo tiramisù di amaretti

20 commenti su “torta di rose con crema al burro(idea per la festa della mamma)

  1. Un’idea super buona cara Pam, bravissima!
    Scusa se non sono passata in questi giorni ma ero dai miei e ho ridotto al minimo il contatto con il pc, riescoa vederli poco e quando sono con loro me li godo. Un bacio

  2. ho fatto la torta di rose:
    miè riuscita ho avuto complimenti da tutti coloro che l’anno mangiata è una ricetta che utilizzero spesso per occasioni ed eventi di famiglia mia.

    • @carla ciao benvenuta nel mio blog!!! sono molto felice che la mia ricetta vi sia piaciuta…una delizia infinita davvero…ottima anche la torta di rose alla nutella se vuoi provarla fammi sapere se ti piace!!! grazie del commento e a presto(ho pubblicato una ciambella che è di una morbidezza infinita…troppo troppo buona,se ti va di provarla è un successo assicurato) grazie ancora a presto!!!

    • @elena sono sicura di si…a me capita che certe cose non mi lievitano ma questa mi è uscita al primo colpo ed è davvero buonissima e super morbidosa,fammi sapere,ciao e grazie!!

  3. Fabiola il said:

    Ciao, volevo provare questa ricetta sostituendo la crema al burro con la crema pasticcera. Ho un dubbio, se la lascio lievitare tutta la notte fuori dal frigo, la crema pasticcera si guasta?
    Ciao e grazie.

    • @Fabiola ciao!!! sul mio blog puoi trovare anche la ricetta della torta di rose con crema pasticcera e gocce di cioccolato più comunemente chiamata suisse eccola qui per quanto riguarda la tua richiesta io direi che farla lievitare tutta la notte è abbastanza rischioso,magari di gusto non ti cambia ed è buona ma sicuramente ci può essere la formazione di batteri,piuttosto se ti serve al mattino ti consiglio di preparare tutto compresa la crema la sera prima e di conservarla in frigorifero mentre l’impasto va bene anche se lo fai lievitare fuori,al mattino stendi l’impasto spalmi la crema formi le tue rose da mettere nella tortiera e la fai lievitare un’ora che è sufficiente , coperta da un canovaccio e poi prosegui con la cottura…ok? fammi sapere come va!! a presto e grazie di seguirmi!!! Pamela

  4. cristina il said:

    ma che bello questo blog! ricette ben spiegate passo passo..così possiamo provare a cimentarci anche noi un pò meno brave..sei proprio un angelo!! ti seguirò..ovunque!! :) cristina

    • @cristina ciao!!! grazie di essere passata nel mio blog…e grazie dei complimenti che mi fanno piacerissimo!!! ho almeno una ventina di ricette da aggiungere nel blog solo che ultimamente ho avuto poco tempo ma sono contenta che mi segui cosi le vedrai tutteeeeeee ciao e a presto Pam

Rispondi a stefania Annulla risposta