torta di pane con canditi e noci -ricetta contest dicembre-

Catia del blog Catia in cucina ci presenta la sua ricetta della torta di pane con canditi e noci, potete trovare qui la ricetta originale e se vorrete far vincere questa ricetta dovrete condividere fino al 31 dicembre questo link

http://blog.giallozafferano.it/facileconpam/torta-di-pane-con-canditi-e-no/

 

Ingredienti
100 g di pane raffermo
300 g di latte
100 g di farina integrale
50 g di canditi
30 g di bucce d’arancia candite  (oppure buccia d’arancia)
50 g di zucchero di canna
50 g di noci (circa 10 noci)
40 g di burro
20 g di cacao amaro
1 uovo
scorza grattugiata di mezzo limone
1 bicchierino di rum

Procedimento
Togliere il burro dal frigo per farlo ammorbidire.
Mettere i canditi a bagno nel rum.
Tagliare a tocchetti il pane raffermo, metterlo in una ciotola e bagnarlo con il latte. Tenerlo a bagno per un’ora rigirandolo di tanto in tanto, alla fine deve aver assorbito tutto il latte, se non è così occorrerà scolarlo eliminando il latte in eccesso.
Dopo un’ora aggiungere al pane ammollato lo zucchero, il cacao, la scorza di limone grattugiata, la scorza d’arancia candita tagliata a pezzettini (eventualmente sostituire con buccia d’arancia) e le noci tritate grossolanamente.
Per ultimo aggiungere il burro, deve essere ben morbido altrimenti non si amalgama bene al composto.
Mescolare molto bene con un cucchiaio, soprattutto verificare che lo zucchero, il cacao e il burro siano ben amalgamati.
Scolare i canditi, eliminare il rum in eccesso, e unirli al composto di pane.
Coprire la ciotola e lasciar riposare per un’altra ora.
Trascorso il tempo di riposo unire l’uovo intero, lavorare con il cucchiaio per farlo amalgamare e infine aggiungere la farina, sempre mescolando.
Imburrare e cospargere di pangrattato una tortiera (io ne ho usata una da 24 cm).
Versare il composto nella tortiera, livellarlo e cospargerlo di zucchero.
Infornare a 200 gradi per 40 minuti, ma come sempre mi raccomando di adeguarsi al proprio forno.

Questa torta di pane è senza lievito quindi rimane piatta e consistente, ma è ottima fidatevi, e le noci danno quel tocco di croccante in più, che piace tanto a me.

Consumare fredda. Consiglio di prepararla di sera, così avrà il tempo durante la notte di raffreddarsi al punto giusto.

torta-di-pane

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente il pandoro -ricetta contest dicembre- Successivo cartellate pugliesi -ricetta contest dicembre-

Lascia un commento