pate a choux(pasta per bignè)

ed eccomi qui anche oggi con una ricettina da ricordare perchè è facile da fare e da ottimi risultati,sono d’accordo che con quelli pronti si fa prima ma volete mettere questi fatti in casa???e la soddisfazione di come si gonfiano mentre cuociono…per la preparazione dell’impasto ci vogliono solamente 15 minuti…provateci!!!(anche questa ricettina driva dai miei appunti scolastici)

INGREDIENTI(circa 30 bignè)

200 ml di acqua

100 gr di burro

130 gr di farina(io ho utilizzato la molinochiavazza antigrumi, se vorrete saperne di più visualizzate il sito www.molinochiavazza.it e guardate la mia recensione qui)

un pizzico di sale

4 uova

PROCEDIMENTO

questo è un impasto che potrete utilizzare sia per fare i bignè dolci sia quelli salati perchè non contenendo zucchero è perfetto per tutto,in un pentolino fate scaldare l’acqua con il sale e con il burro a pezzetti fino a quando quest’ultimo si sarà sciolto,portate a bollore poi togliete dal fuoco e aggiungete la farina in una volta sola mischiando energicamente,poi rimettete sul fuoco e continuate a mescolare fino a qundo il composto si staccherà dalle pareti della pentola e formarà una palla…togliete dal fuoco e lasciate raffreddare

quando il composto sarà raffreddato,incorporate 1 uovo e mischiate energicamente,non mettete il secondo uovo fino a quando il primo non sarà perfettamente incorporato,procedete così con le altre 3 uova sempre allo stesso modo e otterrete questo:

 

a questo punto potete mettere il composto nel sac a poche e formare tanti ciuffetti di impasto(non enormi perchè poi si gonfiano)abbastanza distanziati fra loro sulla teglia ricoperta di carta da forno,

io ho utilizzato la bocchetta a stella ma è indifferente tanto poi il decoro sparisce!!!ora possiamo infornare il tutto in forno preriscaldato a 220°c per 15 minuti poi abbassiamo a 190°c per altri 10 minuti e tutto rigorosamente senza mai aprire il forno trascorso il tempo spegniamo il forno senza aprirlo e lasciamo riposare 10 minuti,poi mettiamo un cucchiaio di legno nello sportello per lasciarlo semiaperto e lasciamo così fino a completo raffreddamento dei bignè…eccoli sono pronti per essere riempiti,noi abbiamo fatto una piccola merenda mettendoci all’interno del patè di tonno asdomar(www.asdomar.it oppure qui per la collaborazione) e poi ho fatto dei profitterol dei bignè normali e dei profitterol a…non ve lo dico,venite a trovarmi e ve lo posterò!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente salsa mornay Successivo torta di riso salata

6 commenti su “pate a choux(pasta per bignè)

  1. Belli questi bignè. ma mica si sgonfiano quando sono cotti? perchè a me hanno fatto così l’ultima volta, devo aver sbagliato qualcosa… proverò coi tuoi! 😉

    • @francesca solitamente quando si sgonfiano è perchè sono poco cotti oppure hai aperto subito il forno…io lo lascio semi chiuso metto un cucchiaio di legno nell’apertura dello sportello ma li lascio così fino a completo raffreddamento oppure un altro trucchetto è che a cottura ultimata li fori tutti con lo stuzzicadenti e poi chiudi immediatamente lo sportello…li fa asciugare meglio e quindi non si sgonfiano…fammi sapere

Lascia un commento