mille righi a modo mio

finalmente mi sono decisa a cucinare questa splendida pasta al cacao di mirco della vecchia,per andare sul sicuro avrei dovuto cucinarla come lui la consigliava e cioè panna e speck ma non mi andava di pubblicare la sua stessa ricetta quindi l’ho fatta diversamente ed è veramente buona anche se il cacao non prevale,se ne sente il retrogusto,eccola qui

 se vorrete visualizzare la mia collaborazione golosa ed i prodotti che ho ricevuto potrete visualizzarla qui e potete visitare il sito www.mircodellavecchia.it per qualsiasi informazione.

il contenuto della busta è di 250 gr quindi per circa 3 persone scarse

ingredienti

250 gr di pasta al cacao di mirco della vecchia mille righi

200 ml di panna da cucina

80 gr di pancetta dolce a cubetti

20 gr di burro

PROCEDIMENTO

cuocere la pasta in abbondante acqua salata,nel frattempo mettere la panna in una terrina che possa poi contenere comodamente la pasta e in un pentolino soffriggere la pancetta con il burro

quando la pasta è cotta scolarla benissimo e metterla nella terrina con la panna,mescolare per bene e poi aggiungere la pancetta con il burro ancora fumante,mescolare e condire, pronta!!! noi abbiamo messo del formaggio grattugiato ma è buonissima anche senza e si sente di più l’aroma della pasta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente affogato al caffè Successivo spezzatino rapido

8 commenti su “mille righi a modo mio

Lascia un commento