crostata di mele e nocciole ricetta vegana -ricetta contest ottobre-

una ricetta vegana per partecipare al mio contest mi è pervenuta da Chiara del blog profumo di glicine che ringrazio infinitamente per aver partecipato. Si tratta della crostata di mele e nocciole….potete vedere la ricetta originale qui …mi complimento con Chiara per la ricetta e per le bellissime foto e…in bocca al lupo!!! se volete aiutare la nostra amica a vincere dovrete condividere e far cliccare questa ricetta,riporto il link per comodità ( http://blog.giallozafferano.it/facileconpam/crostata-di-mele-e-nocciole/ ) ma ora passiamo alla ricettina….

Crostata di mele e nocciole-ricetta dolce vegano 

Per la pasta frolla vegana :

  • 300 g di farina
  • 100 g di zucchero di canna
  • 150 g di margarina vegetale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di cannella in polvere
  • scorza di limone biologico
  • succo di mela q b

Per il ripieno :

  • 4 mele annurche
  • 4-5 cucchiai di marmellata di pesche
  • 100 g di granella di nocciole tostate
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino scarso di cannella in polvere
  • rum a piacere

Preparazione

Per la pasta frolla: Con l’aiuto di un mix ridurre in polvere lo zucchero di canna, prima di unirlo agli altri ingredienti. Impastare come si fa di solito con una normale pasta frolla per ottenere una pasta morbida ed elastica, aggiungere un po’ di succo di mela, quanto basta per far legare meglio gli ingredienti. Formare un panetto e lasciatelo in frigo per mezz’ora, avvolto nella pellicola per alimenti.

Passato il tempo mettere da parte un pochino di impasto per fare la grata e stendere il panetto. L’impasto sarà molto morbido, poiché contiene margarina e non burro, non indurirà molto anche se rimarrà più tempo in frigo. Quindi vi consiglio per stenderlo, di aiutarvi con la carta forno.

Sbucciare le mele e tagliarle a pezzetti. In una padella antiaderente, mettere lo zucchero con qualche cucchiaio d’acqua e aggiungere le mele. Fatele caramellare cuocendole a fuoco medio per circa 5 minuti.
Successivamente, alzate la fiamma e irroratele con il rum e, senza mai smettere di mescolare, lasciate evaporare l’alcool. Fate intiepidire le mele e aggiungetevi la cannella in polvere.

Con la pasta stesa rivestire uno stampo da 24 cm, foderato con carta forno e distribuire sul fondo prima la marmellata e poi le mele.

Distribuire la granella di nocciole sulle mele e completare la crostata decorandola con strisce di pasta frolla.

Fate cuocere la crostata a 180°C per 30-35 minuti.

Non dimenticate che la frolla è senza uova, quindi per evitare che si rompa fatela raffreddare bene prima di sformarla.

crostata di mele e nocciole

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente lonza al latte -ricetta contest ottobre- Successivo cheesecake al forno -ricetta contest ottobre-

Lascia un commento