canestrelli

oggi alta pasticceria nel mio blog!!! i canestrelli sono dei biscotti davvero semplici da preparare ma buonissimi e senza eguali, questa ricetta che vi propongo proviene sempre dai miei vecchi appunti ma è una ricetta collaudatissima che sicuramente non abbandonerò mai perchè escono perfetti…basta appoggiare i denti sul biscotto perchè si rompa e una volta in bocca si sciolgono da sè…un vero piacere per il palato e il segreto è uno solo…i tuorli d’uovo cotti…eh si per avere questa bontà e scioglievolezza vengono usati i tuorli delle uova sode…ho preparato anche altre ricette con questo metodo…ad esempio la crostata di mele e la crostata pere e cioccolato…sono diverse dal solito perchè molto molto morbide e friabili…difficile tagliare le fette e far si che non si rompano ma…una delizia senza fine ve l’assicuro…dovete assolutamente provarli!!! presto pubblicherò un metodo per avere i tuorli d’uova sodi senza sprecare l’albume in modo di poterlo utilizzare in altre preparazioni…quindi…seguitemi!!!!

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO ALLA PRIMA GARA DI RICETTE DI GIALLOZAFFERANO…AVREI BISOGNO DI UN VOSTRO VOTO CLICCANDO ‘MI PIACE’ SU FACEBOOK…PRESTO VI FARO’ AVERE IL LINK DI DOVE VOTARMI…GRAZIE MILLE!!!

INGREDIENTI(circa 30 biscotti…dipende dalla grandezza dello stampino)

150 gr di burro

3 tuorli di uova sode

60 gr di zucchero a velo(più quello per spolverarli e per stendere la pasta)

125 gr di farina bianca ‘oo’

125 gr di fecola o maizena(io fecola)

un pizzico di sale

1 bustina di vanillina

PROCEDIMENTO

mettete a fontana la farina con la fecola,mettete al centro il sale,la vanillina,lo zucchero a velo,il burro freddo e spezzettato e i tuorli di uova sode(meglio se li setacciate eviterete di averne ‘pezzi’nell’impasto) e iniziate a impastare come una normale frolla…ricordatevi sempre che la frolla meno viene impastata e più friabile verrà quindi una volta uniti gli ingredienti stendetela subito su un tavolo spolverato di zucchero a velo all’altezza di circa 1 cm,ritagliate i canestrelli con lo stampino e fate un buco al centro,io per questo ho utilizzato la bocchetta della sac a poche,potete utilizzare anche il levatorsoli delle mele o altre cosucce per fare un buchetto al centro,se avete lo stampo apposta meglio ancora!!! riimpastate ancora velocemente i ritagli e ritagliate altri canestrelli fino ad esaurimento degli ingredienti…mettete sulla placca da forno rivestita di carta forno i vostri biscotti e infornate in forno statico preriscaldato a  170°c per 20 minuti…in caso si scurissero aprite il forno per 30 secondi e abbassate di 10°c la temperatura…purtroppo certi forni sono più potenti e potrebbero compromettere la riuscita perfetta di questi biscotti…io per ovviare questo inconveniente ho messo una teglia vuota nel ripiano sotto la teglia con i biscotti per far arrivare meno calore…se avete intenzione di cuocere più teglie di biscotti potete farlo con il ventilato sempre alla stessa temperatura mettendo sempre una teglia vuota sotto a quelle con i biscotti…se non avete il ventilato cuocete una teglia alla volta(con queste dosi a me ne è uscita una).una volta pronti spegnete il forno e togliete subito la teglia,fate raffreddare i biscotti(resistete…freddi sono moooooolto più buoni!!!) e spolverizzateli con abbondante zucchero a velo…squisiti,fantastici unici!!!

canestrelli da cuocere

canestrelli pronti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente goulash Successivo girelle cotto e fontina ricetta super veloce

12 commenti su “canestrelli

  1. valentina il said:

    adoro i canestrelli,sono tra i miei biscotti preferiti.
    avevo già provato a farli, ma avevo usato un’altra ricetta, erano venuti piuttosto bene..proverò anche questa…

    • @valentina benvenuta,anche io li adoro!!! io ho sempre usato questa ricetta e non la cambierò mai perchè escono davvero ottimi!!! fammi sapere quando li provi,ti aspetto!!! un bacione

  2. Ilaria il said:

    Ciao Pamela,seguo sempre il tuo blog…ti ho anke già scritto x altre ricette….e anke ora ne approfitto x rinnovare i miei complimenti nei tuoi confronti x le tue splendide ricette.Una domanda sui canestrelli,volevo chiederti se posso frullare insieme nel mixer la farina,lafecola,vanillina,sale,zucchero a velo e burro fino all’ottenimento di una sabbiatura(lo stesso procedimento ke uso x la pasta frolla e con cui mi trovo bene)e poi amalgamare ituorli al resto del composto sulla spianatoia.Ho pensato ke forse così potesse essere più facile x chi come me non ha tanta esperienza.Tu cosa mi consigli?Si può fare o sbaglio io?ti ringrazio infinitamente!un bacione

    • @ilaria ciao!!! grazie ancora per i tuoi graditissimi complimenti!!! se tu usi questo metodo per la pasta frolla e ti riesce bene io credo che non avrai nessun problema anche perché alla fine è una pasta frolla anche questa,solo che con tuorli sodi….l’unico problema che potresti avere è che fatichi ad assemblare il tutto in quanto i tuorli sodi sono asciutti e come saprai,la pasta frolla,meno si lavora meglio è…ma sono sicura che ti usciranno comunque fantastici…fammi sapere,ti aspetto!!! ciao un bacione Pam

      • Ilaria il said:

        Grazie mille Pam!!!Come al solito sempre gentilissima!Appena proverò questa fantastica ricetta ti farò sapere!ps la tua torta chantilly mi è venuta fantastica!!!!grazie ancora e complimenti!!!un abbraccio Ilaria

        • @ilaria grazie grazie e grazie ancora…sei carinissima!!! fammi sapere quando provi i canestrelli…sono trooooooooppo buoni!!! mi fa molto piacere che la mia chantilly ti sia piaciuta….anche io la adoro e non è difficile da fare…la mangerei pure a colazione!!! un abbraccio a te e a prestissimo!!! ciaoooo

Rispondi a facileconpam Annulla risposta