base per crespelle

non so voi ma io le adoro e in tutti i modi,è poco tempo che le preparo in casa perchè la mia dolce metà era convinto che non gli piacessero,poi un giorno,al ristorante,c’erano dei fagottini di crespella ai funghi che a lui sono piaciuti tantissimo e così ho iniziato a prepararle anche io…in questo post vi lascio la base per preparare le ‘cialde’ delle crespelle poi vi posterò tantissimi modi dolci e salati per gustare queste delizie….

INGREDIENTI(4 persone circa 12 ‘cialde’)

mezzo litro di latte

3 uova

180 gr di farina’oo'(io rosignoli per dolci e sfoglie cliccate qui per la collaborazione e visitate il sito http://www.rosignolimolini.itper maggiori info)

sale e pepe

burro q.b.

PROCEDIMENTO

Rompete le uova in una terrina capiente e sbattetele,aggiungete la farina setacciata e il latte e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo,regolate di sale e pepe( il tutto in base al ripieno,se utilizzerete un ripieno saporito tipo con pecorino o salsiccia salate e pepate leggermente se invece utilizzate un ripieno delicato tipo ricotta e spinaci salate e pepate leggermente di più). scaldate una pentola antiaderente leggermente imburrata(io solitamente metto un pezzetto di burro in carta da cucina e lo passo sul fondo della pentola quando questa è calda),quando è ben scaldata versate un mestolino di composto e roteate la pentola in modo di distribuirla bene sul fondo,fate cuocere da un lato(io la alzo leggermente e quando vedo che si stanno formando delle macchioline nocciola la giro) poi giratela lasciatela cuocere 1 minuto dall’altro lato e toglietela tenendola da parte,riprendete il vostro pezzetto di burro,ungete ancora leggermente il fondo della pentola e mettete ancora un mestolino di pastella e procedete come con la prima e così via fino ad esaurimento degli ingredienti…una volta pronte potete riempirle come preferite e poi arrotolarle,piegarle a triangolo,a portafoglio o come desiderate e mettete in una tegliain forno a gratinare per 10 minuti(o fino a doratura desiderata)a 180°c,ricoperte di panna(se nel ripieno c’è già besciamella) oppure di besciamella(se non è presente nel ripieno) o semplicemente al naturale con qualche fiocchetto di burro ma in ogni caso sempre tanto formaggio grattugiato oppure pomodoro(nel caso di ricotta-spinaci nel ripieno sono favolose) sono molto versatili quindi…sbizzarritevi!!! ottime anche dolci tipo crepe suzette con burro aromatizzato all’arancia e grand marnier all’interno,o con marmellata o con nutella(ovviamente non salate e pepate la pastella)in ogni caso sarà un successo!!! un bacio a tutti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente frullato di fragole Successivo pappardelle al ragù bianco di salsiccia

6 commenti su “base per crespelle

Lascia un commento