Zimtsterne biscotti speziati

Zimtsterne biscotti speziati

Questo biscottino carino carino con questa forma tipicamente a stella, da noi in Trentino, per tutto il periodo che precede le feste di Natale, appunto, si trova davvero ovunque. L’impasto è a base di mandorle, albume e cannella. Il tutto ricoperto da uno strato di glassa reale che rende gli zimtsterne dei veri gioiellini. Hanno un profumo fantastico, io poi adoro sniffare la cannella (!!!) va bhe… 😀 Mio padre assaggiando svariati tipi di biscotti che ho preparato in questi giorni li ha decretati i più buoni, quindi stanno al primo posto nella sua classifica personale di biscotti home made. Sono perfetti per l’ora della merenda accompagnati da una fumante tazza di tè. Ma se avete intenzione di fare dei pensierini da regalare a Natale questi sono strepitosi e messi in un sacchetto per alimenti con un fiochetto sono davvero chic. Si preparano in poco tempo e la glassa reale è una stupidata da stendere, ci vuole solo un attimo di pazienza, ma io lo prendo sempre come un momento di relax decorare i biscotti, lo faccio in assoluto silenzio e con molta calma. E voi, non li fate due biscottini al vicino di casa? Alla collega??? 😉

ZIMTSTERNE: 

(Dose per 2 leccarde di biscotti) 

  • 180 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino e mezzo di cannella in polvere
  • 2 gr di sale

Per la glassa reale:

  • 1 albume pastorizzato
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Se non avete la farina di mandorle potete farvela da soli mettendo della mandorle pelate in un tritatutto e polverizzandole. L’albume pastorizzato, si compra al supermercato. 

Mettete in una ciotola la farina di mandorle, la cannella e il sale.
Montate con le fruste l’albume con il succo del limone. Quando sarà raddoppiato di volume e montato e neve ben ferma aggiungete, un pò per volta, lo zucchero a velo continuate a montare finchè il composto non sarà lucido e omogeneo.
Unite gli ingredienti secchi all’albume, incorporandoli lentamente, con delicatezza.
L’impasto deve essere morbido dall’aspetto “ruvido”, ma non deve rimanere attaccato alle mani, se serve spolverate l’asse con un pizzico di zucchero a velo e formate un panetto.
Avvolgetelo nella pellicola e ponete in frigo per un paio d’ore a riposare.
Trascorso il tempo preriscaldate il forno a 150° in modalità statica.
Prelevate il panetto dal frigo, cospargete il piano di lavoro con dello zucchero a velo e stendete l’impasto con il mattarello ad uno spessore di mezzo cm circa.
Con il taglia biscotti a forma di stella ritagliate i biscotti e riponeteli su un paio di teglie ricoperte da carta forno.
Cuocete per circa 15 minuti e lasciate raffreddare le stelle su di una gratella.
Quando saranno ben freddi, io vi consiglio il giorno dopo, preparate la glassa reale: sbattete l’albume pastorizzato fino a montarlo, unite il succo di limone e lo zucchero a velo, continuando a montare fino a quando la glassa non diventa lucida. Se dovesse risultare troppo liquida aggiungete altro zucchero o delle gocce di limone se invece dovesse essere troppo densa.
Glassare i biscotti su un solo lato, avvalendosi dell’aiuto di una sac a poche oppure della penna di silicone per decorazione. Disegnate come prima cosa il perimetro del biscotto con la glassa e poi occupatevi di riempire anche la superficie.
Aspettate che asciughino completamente, circa un paio d’ore, prima di confezionarli.
In una scatola di latta si mantengono perfettamente.

Sono dei biscotti golosi e profumatissimi, quando i bambini aprono la scatola di latta dove sono conservati sento il profumo anche se sono in un’altra stanza, così li becco sul fatto. 😉 Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel nostro numeroso e super attivo gruppo Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

10603588_856647414368608_8918678358164262834_n

 

Zimtsterne Zimtsterne Zimtsterne Zimtsterne Zimtsterne Zimtsterne Zimtsterne

Precedente Pepparkakor biscotti Svedesi Successivo Preparato per cioccolata calda in tazza

16 commenti su “Zimtsterne biscotti speziati

  1. Laura il said:

    come ogni anno faccio dei pacchettini regalo con i biscotti da regalare a parenti e amici e questi sembrano perfetti, però sono indecisa anche con gli ultimi pubblicati, quelli di pasta sablee a forma di fiocco di neve (lo stampino è davvero troppo bello!!!)
    se ho tempo li faccio entrambi 🙂

  2. Silvia il said:

    Ciao Eva 🙂
    Avrei bisogno di un’informazione….se non trovo l’albume pastorizzato posso usare quello normale oppure no?! Se non si può sostituire come posso pastorizzarlo a casa?
    Questi biscottini li cercavo da tanto, le tue ricette sono sempre perfette e non voglio sbagliare per colpa di un albume XD
    Grazie mille XD

  3. Claudia il said:

    Scusate ma…. un albume pastorizzato quanto è? Da queste parti vendono le confezioni di albume da 500 ml!!!!! Metto tutto???? Grazie

      • maria il said:

        Ciao li ho provati ma l impasto è risultato molto molle attaccava alle mani e ho dovuto aggiungere 50 gr di farina di mandorle e 20 gr di zucchero per bilanciare, forse perché l albume era molto? l uovo pesava 70 grammi. adesso e in frigo speriamo vengono bene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.