Vellutata di zucca e patate

Vellutata di zucca e patate

Questo post l’avrei voluto intitolare: l’odissea della zucca. Un misto fra “Fantozzi” e “Mission impossible”. Ve la faccio breve: volevo una zucca intera e tonda. Ho girato per quattro paesi diversi, sette supermercati e un mercato per trovare solo zucca fatta a pezzi, microscopici pezzetti. Ormai era una questione di principio, la dovevo avere. Alla fine di una mattinata buttata all’aria alla ricerca della zucca perduta, l’ho dovuta ordinare. Ad ottobre, io ho ordinato una zucca. Sarebbe come dover ordinare delle mele, uva, fichi. Ma veramente?! Quindi sono tornata a casa con la consapevolezza che la zucca intera porta sfiga, è a rischio esplosione,  è un’arma letale pericolosissima, altrimenti non si spiega. Vado a prendere la zucca il giorno seguente e la sistemo in macchina seduta nel seggiolino del bimbo (non l’ho legata, solo messa in un posto morbido). Ora viene il bello: zucca trovata ora la scavo, e che ci vuole?! La forza di Hulk, solo per tagliare il “coperchio” e poi ci vorrebbero Hulk e i Fantastici quattro. Insomma, non possiedo più uno scavino, in compenso ho un polso slogato. Ci sono volte in cui il destino ti parla e forse non ci fai caso, a mente fredda poi ripensi e dici: “Era scritto! Come ho fatto a non pensarci?”. Destino, ti prego di essere più chiaro d’ora in poi, mandami una mail. Ma quanto è bella la mia zucca piena di saporitissima vellutata? Sono soddisfatta e devo dire che mangiare con la sinistra non è così difficile. 😉

Vellutata di zucca e patate:

(Dose per 4 persone)

  • 300 gr di zucca
  • 200 gr di patate
  • 1 cipolla bianca media
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 ml di vino bianco secco
  • 80 gr di panna da cucina
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 litro di brodo vegetale

Per prima cosa dovrete preparare il brodo, anche di dado se volete, l’importante è che sia vegetale. Tagliate la cipolla a fette sottili, sbucciate l’aglio. In una casseruola con qualche cucchiaio d’olio EVO fate stufare lentamente la cipolla e lo spicchio d’aglio. Nel frattempo sbucciate la zucca e riducetela a cubetti. Sbucciate le patate e tagliate anche loro a dadini. Aggiungete zucca e patate alla cipolla e continuate la cottura per 5 minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcool. Aggiungete il brodo e lasciate sobbollire (fiamma bassissima) per 25 minuti circa.

PhotoGrid_1381353515263

Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, aggiungete la panna, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere ancora. Spegnete la fiamma e frullate, con un robot oppure un frullatore ad immersione. Servite calda con un filo d’olio EVO e una grattata di pepe.

Se volete potete personalizzarla con del curry, oppure renderla hot con del peperoncino in polvere. Ha un carattere deciso, vi assicuro che non è dolce. Molto saporita e davvero buona. Quello che ci vuole la sera in questi giorni tristi e piovosi, un bel tocco di colore nel piatto. Eva

Vi ricordo la nostra Fanpage su Facebook, passate a trovarci vi aspettiamo! 😉

1383033_643433282356690_1429444098_n

1384092_643432689023416_1622257085_n

 Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate Vellutata di zucca e patate

Precedente Speck e prugne antipasto Successivo Filetto di maiale agli aromi

6 commenti su “Vellutata di zucca e patate

  1. Solo le foodbloggers (malate come te) ti possono capire. Voglio dire: esiste la zuppa pronta della Knorr e noi invece vogliamo quella che portò Cenerentola al ballo. Brava Evina!

  2. Eleonora il said:

    Buonissima!Anche io la preparo spesso guarnendola nel piatto con i semi di zucca tostati in un filo di olio EVO e un pò di pepe…croccanti e deliziosi nel contrasto con la morbida cremosità della vellutata! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.