Strauben con marmellata di mirtilli rossi

strauben

Strauben? Ach ja. Non è una parolaccia. Ma una frittella dolce, anzi con la marmellata di mirtilli rossi e lo zucchero a velo diventa dolcissima. Naturalmente come avrete capito dal nome è tipica del sudtirol, ma ha preso parecchio piede anche qui in Trentino.  Da noi dici Strauben e già pensi alle feste campestri. E’ un dolce che solitamente si condivide con gli amici, ognuno stacca un pezzetto di pastella fritta e la intinge dentro la marmellata. La ricetta mi è stata donata da una signora addetta alla frittura di  questi dolci nella feste di paese, infatti è perfetta! Facilissimi da fare, per una merenda alternativa! Vi spiego come…

Strauben con marmellata di mirtilli rossi:

  • 200 gr di Farina 0
  • 250 ml di Latte
  • 50 gr di Zucchero
  • 25 ml di Grappa bianca
  • 25 gr di Burro
  • 3 Uova
  • 1 gr di Sale

Per guarnire:

  • Zucchero a velo
  • Marmellata di mirtilli rossi

Fate fondere il burro delicatamente e lasciate intiepidire. In una ciotola capiente versate il latte, la farina e il sale. Mescolate bene con l’aiuto di una frusta. Aggiungete il burro fuso, la grappa e i tre tuorli, amalgamate il tutto. In un’altra ciotola, montate a neve ben ferma i tre albumi, senza smettere di mescolare aggiungete lo zucchero a pioggia. A questo punto, lo versate nel composto di farina e uova, poco alla volta con l’aiuto di un cucchiaio,  delicatamente mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto. Otteniamo così una pastella che andremo a friggere.

PhotoGrid_1359224858921

Mettiamo a scaldare l’olio di semi di arachide, alto e ben caldo, 180°. E iniziamo a formare gli Strauben. Mia madre ha pensato bene di regalarmi l’attrezzo (che vedete nella foto) per farli, ma in realtà, non è così necessario. Guardatelo, cosa vi ricorda? Un imbuto! Ecco, a voi basterà quello. Posizionando già l’imbuto sulla padella, con un mestolo riempitelo e muovetelo come se disegnaste una spirale, partendo dal bordo esterno fino al centro. Cuocete per ogni lato circa 2 minuti, comunque fino a coloritura. Poggiate su carta assorbente per togliere l’eccesso d’olio. Servite caldi, con una spolverata di zucchero a velo e un generoso cucchiaio di marmellata di mirtilli rossi al centro.

Non sarà una merenda dietetica, ma ogni tanto uno strappo alla regola, si deve fare!
Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel gruppo Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

Precedente Crackers con pasta madre.... di S.Valentino Successivo Angelica dolce con amaretti a lievitazione naturale

Un commento su “Strauben con marmellata di mirtilli rossi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.