Stecco allo yogurt con frutti di bosco

Stecco allo yogurt con frutti di bosco. Ci avanzava un pò di yogurt dalla produzione settimanale, avevamo anche qualche cestino di frutti di bosco e così abbiamo deciso di abbattere la calura estiva facendo degli stecchi allo yogurt con frutti di bosco. E’ stata una bellissima idea, soprattutto rinfrescante! Naturalmente potete farli anche con un normale yogurt bianco del supermercato, se invece non avete mai letto la nostra famosissima ricetta per fare lo yogurt in casa è arrivata l’ora, è facilissimo e super buono, non possiamo proprio più farne a meno qui a casa, la trovate QUI. Questa non vuole neanche essere una ricetta vera e propria, ma soltanto uno spunto per tutti i nostri amici che amano lo yogurt, soprattutto quello home made, come noi. 🙂 Facilissima, velocissima e naturalmente FRESCHISSIMA! 
Se non avete gli stampi per fare i ghiaccioli usate dei semplicissimi bicchierini di plastica, quando saranno ben ghiacciati tagliateli e fate uscire il vostro stecco allo yogurt con frutti di bosco. Potete naturalmente usare anche solo lamponi, more o mirtilli, noi avevamo tutto e l’abbiamo messo. Visto? C’è una soluzione a tutto! Andiamo a vedere quanto è facile questa ricetta. 😉 

STECCO ALLO YOGURT CON FRUTTI DI BOSCO: 

(Dose per 6 stecchi da 100 g) 

  • 400 g di yogurt bianco
  • 200 g di frutti di bosco 
  • 35 g di zucchero a velo

Per prima cosa lavate delicatamente i vostri frutti di bosco sotto l’acqua corrente e scolateli bene. Mettete lo yogurt in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e mescolate bene per farlo incorporare in maniera omogenea. Aggiungete ora anche i frutti di bosco, misti o solo di un tipo e delicatamente mescolateli allo yogurt. 
Se volete li potete anche ridurre in purea con l’aiuto di un frullatore ad immersione e poi passarli con un colino a maglie strette per eliminare i semini, vi verranno degli stecchi viola/blu. 
Preparate gli stampi, metteteci dentro qualche frutto intero e riempite tutti gli spazi che restano con lo yogurt zuccherato, fino a mezzo centimetro dal bordo, batteteli delicatamente sul piano per eliminare le bolle d’aria.
Solitamente gli stampi per ghiaccioli vengono venduti anche i loro bastoncini e fanno anche da tappo quindi potete chiuderli immediatamente, se invece volete usare gli stecchi in legno, dovrete mettere gli stampi nel congelatore per mezz’ora prima di infilarli nel composto, altrimenti non si manterranno dritti. Ponete in freezer gli stampi, assicurandovi che siano perfettamente orizzontali per circa 4 ore.
Per sformali basterà lasciarli a temperatura ambiente per qualche minuto o passarli con il palmo della mano per scaldarli e farli staccare dallo stampo.

Cinque minuti di lavoro per una merenda freschissima, sana e buona! 
Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook,o nel nostro allegro e sempre in fermento gruppo Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

 

4 thoughts on “Stecco allo yogurt con frutti di bosco

  1. I’ll right away clutch your rss feed as I can not in finding your email subscription hyperlink or e-newsletter service.
    Do you have any? Please let me realize so that I may just subscribe.
    Thanks.

Rispondi