Spiedini di olive pomodori e mozzarella

spiedini olive pomodori e mozzarella

Oggi vi presentiamo un post abbastanza complesso, sembra facile ma non è. Una di quelle cose che vanno pensate a lungo, sia per l’abbinamento dei colori che per l’equilibrio fra sapori. Insomma a noi le sfide piacciono, così abbiamo provato a fare anche questi: spiedini olive pomodori e mozzarella per un allegro aperitivo. Dopo tutti i lievitati pasquali non potevamo certo riposarci e così abbiamo pensato e realizzato questo piatto. Non spaventatevi se la descrizione è lunga, è solo un modo per ridurre al minimo la possibilità di errore nell’esecuzione degli spiedini. Vediamo come fare.

Spiedini di olive pomodori e mozzarella:

(Dose per 10 spiedini)

  • 10 stecchi lunghi
  • 30 olive verdi
  • 30 pomodorini ciliegino
  • 2 mozzarelle

Per prima cosa, vi consiglio di andare in un supermercato fornitissimo e comprare tutto l’occorrente. Una volta arrivati a casa, prelevate dalla borsa della spesa gli ingredienti che vi servono e sistemateli sul piano di lavoro. Contate gli stecchini, aprite il barattolo delle olive verdi e scolatele, lavate accuratamente i pomodorini e privateli del picciolo. Tagliate con delle forbici il sacchetto delle mozzarelle e con l’aiuto di un coltello ricavatene dei cubetti (1,5 x 1,5 cm). Ora, che tutto è pronto davanti a voi e siete sicuri di aver contato bene tutti gli ingredienti e ora di inziare, concentratevi e prestate attenzione. Prendete uno stecco e tenetelo ben saldo fra il pollice e l’indice, con la mano destra (per mancini con la sinistra) prendete un pomodorino e trapassatelo con lo stecco. Poi prendete con delicatezza un cubetto di mozzarella e fatelo scivolare anch’esso trapassato dallo stecco fino al pomodorino precedentemente sistemato. Ora è la volta dell’oliva, cercate di essere precisi e fate con cautela, altrimenti potreste danneggiare qualche pezzo. Dovrete ripetere quest’operazione per ben tre volte per ogni stecco, so che è un lavoro lungo, ma ne vale la pena. Se vi è sfuggito qualche passaggio, seguite la griglia con le foto.

PhotoGrid_1364842469973

Quando avrete completato il primo stecco lo potete delicatamente appoggiare su un piatto e proseguire nell’esecuzione del assemblaggio degli altri spiedini. E’ davvero un lavoraccio, faticoso e lungo, vi consiglio di prepararvi un bicchiere d’acqua vicino per potervi dissetare al bisogno. Ora che tutti gli spiedini sono pronti sistemateli su di un piatto o vassoio in maniera coreografica e servite accompagnati da un thè caldo.

Se vi state preoccupando per la salute mentale dei Fables vi possiamo tranquillizzare dicendovi subito che questo post è il nostro….. PESCE D’APRILE!!!!!!!!!! Heheheheheeheh… qualcuno ha creduto che fosse un post serio? Naaaaaa… Un bacio a tutti da Eva & Claudio

305990_556645864368766_1066751936_n

Precedente Risotto al teroldego Successivo Torta al cioccolato

2 commenti su “Spiedini di olive pomodori e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.