Risotto ai porri

Risotto ai porri

Perchè ad un buon risottino non si rinuncia mai, soprattutto al risotto con le verdure io non so starci lontana. Qualche pugno di riso, via di coltello a tagliar rondelle di porro e il profumo pervade la cucina, solleticando lo stomaco di tutti. Come sempre facile, colori delicati e gusto deciso.

Risotto ai porri:

(Dose per 4 persone)

  • 400 gr di Riso vialone nano
  • 1 Porro
  • 1,5 l di Brodo
  • Olio EVO
  • 30 gr di Burro
  • 30 gr di Parmigiano grattugiato
  • Sale
  • Pepe
  • Cipolla

Preparate il brodo se lo volete di carne va benissimo, io uso sempre il dado vegetale che mi prepara una cara signora. con l’aiuto di un coltello tagliate a rondelle spesse circa 5 mm il porro e sciacquatele sotto l’acqua. In una padella larga fate soffriggere la cipolla tagliata fine con qualche cucchiaio di olio EVO. Pesate il riso e versatelo nella padella lasciandolo tostare per qualche minuto, naturalmente sempre mescolando. Aggiungete qualche mestolo di brodo e le rondelle di porro, mescolate. Procedete la cottura del riso, aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che si asciuga, ci vorranno circa 20 minuti per ultimare la cottura. Regolate il sale e se vi piace una grattugiata di pepe. A cottura ultimata, mantecatelo con una noce di burro e spolverate di parmigiano grattugiato. Servire subito.

Semplice, saporito e veloce.

197690_573044516062234_2091427841_n

 

 
Precedente Crostata al cioccolato pesche e amaretti Successivo Focaccia dolce alle ciliegie

4 thoughts on “Risotto ai porri

Rispondi