Riso venere con peperoni e mandorle

Riso venere con peperoni e mandorle. Riso venere con peperoni e mandorle

Primo di settembre eccoci qui, con questa buonissima ricetta riso venere con peperoni e mandorle, per salutare l’estate. Ricetta che ho scoperto a casa della nostra ormai famosa spacciatrice di ricettine e amica Silvia Babette. Settembre è il mese dei buoni propositi e io devo assolutamente rimettermi in riga, perchè d’estate vado un po’ a zig zag, spesso facciamo gite fuori porta e l’unica soluzione pratica ed economica resta sempre portarsi dei panini farciti da casa. Ma questa nuova, facile e buona insalata di riso venere è stata spesso il mio pasto estivo mentre ero in riva al lago a guardare i miei figli schizzarsi, ridere, nuotare, tuffarsi e anche prendersi per i capelli. Dopo quella che mi è sembrata un’estate eterna, finalmente oggi mi riprendo pian piano del tempo tutto per me, come adesso che sono a pc a scrivere questo post. Davide è ritornato all’asilo per l’ultimo anno e fra pochi giorni toccherà anche a  Giulia, che in questo momento fa da sottofondo vocale mentre finisce di fare i compiti, per questo motivo oggi potrebbe risultare un po’ sconnesso il mio discorso. Ieri sera ho letto una frase “Volevo scrivere un post sulle difficoltà di lavorare da casa con i bambini presenti, ma non ci sono riuscita a causa dei bambini presenti.” (fonte: www.cosedamamme.it) Ecco, so che mi capirete. Il procedimento è molto semplice, pochi ingredienti e tanto gusto, non serve concentrarsi molto, quindi si fa anche con i bambini in stereo nelle orecchie, risultato garantito!

RISO VENERE: 

(Dose per 4 persone) 

  • 320 g di riso venere
  • 2 peperoni gialli
  • 30 g di scaglie di mandorle
  • Olio EVO
  • Sale
  • Pepe

Per prima cosa lavo e tolgo la buccia dei peperoni a freddo con l’aiuto di un pelapatate, ma se a voi non da fastidio potete saltare questo passaggio. Ponete sul fuoco una pentola di abbondante acqua per lessare il riso venere, nel frattempo tagliate a dadini piccoli i peperoni e possibilmente fateli tutti delle stesse dimensioni per una cottura omogenea. Versate un filo d’olio EVO in una padella e ponete i cubetti di peperoni a cuocere dolcemente, salate e pepate e mescolateli di tanto in tanto. Ci vorranno circa 10 minuti, fate attenzione a non cuocerli troppo altrimenti vi verrà un “mappazzone”. 

Per quanto riguarda il riso venere vi dovrete affidare al tempo indicato sulla confezione in base alla marca scelta, ho notato che c’è parecchia differenza sui tempi di cottura. Quando l’acqua bolle, salate e versate il riso, mescolate di tanto in tanto fino a cottura e scolatelo. Sciacquatelo velocemente sotto un getto di acqua fredda per bloccare la cottura e scolatelo bene. Unitelo in una ciotola ai peperoni e aggiungete le scaglie di mandorle. Mescolate e aggiungete un filo d’olio EVO a crudo se dovesse essere necessario. Fate raffreddare e servite, oppure portatelo con voi per un pranzo all’aperto. 

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel gruppo Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

Precedente Gelato al dulce de leche Successivo Fusilli integrali con zucchine e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.