Pesto di olive nere

Pesto di olive nere

Un insolito pesto, per condire una pasta che diventerà saporitissima. Il colore è un po spento, ma il sapore molto acceso. Prima volta in assoluto, approdato sulla mia tavola, mi è piaciuto un sacco, da rifare. La ricetta è nata sempre dalla dispensa, della serie, quel che c’è. Pesto composto da olive nere, capperi, pomodori secchi e noci. Si fa in 5 minuti, mentre la pasta cuoce, non resta che scolare, mantecare e mangiare. Vediamo la velocissima ricetta:

Pesto di olive nere:

  • 150 gr di Olive nere denocciolate
  • 20 gr di Capperi
  • 50 gr di Pomodori secchi sott’olio
  • 40 gr di Noci
  • 30 gr di Olio EVO
  • Sale

Prima di tutto mettiamo a bollire l’acqua per cuocere la pasta. In una ciotola grande e con i bordi alti mettiamo gli ingredienti per fare il pesto, dico grande non per la quantità di pesto, ma perché una volta scolata la pasta la verseremo al suo interno per mantecarla. Nella ciotola abbiamo, olive nere denocciolate, capperi risciacquati dal sale, pomodori secchi sott’olio sgocciolati, gherigli di noce e olio EVO. Se avete il mortaio, potete ridurre tutti gli ingredienti pestandoli, appunto. Se volete fare come ho fatto io, prendete il frullatore ad immersione e otterrete un pesto in 2 minuti. Se vi sembra troppo legato, potete allungarlo con un paio di cucchiai d’acqua di cottura della pasta. Io l’ho fatto. Pesto pronto, profumato e saporito. Quando l’acqua bolle, saliamo e tuffiamo la pasta. A cottura ultimata, scoliamo e versiamo nella ciotola dove abbiamo ottenuto il pesto mescolando bene. Facciamo le nostre porzioni, prendiamo una sedia e godiamoci questo bel piatto di pasta.

Ve l’avevo detto no, non resta che mantecare e magiare. E, quanto siamo bravi a fare l’ultima operazione? Buon pranzo Eva

555805_561933937173292_767333305_n  

Precedente Fables de Sucre tra i blog più dolci per SUPER SWEET BLOGGING AWARD! Successivo Pizze fritte napoletane

7 commenti su “Pesto di olive nere

  1. Questi sono quei sughi sciuè-sciuè che mi piacciono un sacco. Sai che io faccio sempre la pasta in casa … te l’immagini con un bel piatto di garganelli o fusilli freschi? Uhmmmmm

  2. Mary il said:

    Ciao Eva, anche per questo pesto vorrei farti la stessa domanda del pesto alle zucchine! Posso invasarlo e sterilizzare in acqua?? Mi piacerebbe regalarlo x natale insieme ad altre bontà vs !!!!! Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.