Pannocchie all’erba cipollina

Pannocchie all’erba cipollina. 

Venerdì sera sono stata ad una festa di paese, quelle piene di cose buone da mangiare e da bere. Quelle feste con la gente che ride e scherza per le strade e si aggira leggendo i vari menù per scegliere cosa mangiare fra tutte le prelibatezze offerte. C’era veramente l’imbarazzo della scelta, fra piatti tipici, street food, vino, birra, caffè e ammazza caffè. Noi abbiamo assaggiato, osservato, bevuto e ci siamo divertite. Ma come una vera food blogger che si rispetti per me ormai è diventato automatico prendere spunti, registrare i piatti e gli ingredienti e rifarli a casa. Come avrete capito fra le tante proposte c’erano le pannocchie. 🙂 A me il mais piace, nell’insalata lo metto volentieri anche solo per dare colore, mi fa sempre molta “allegria”. Le pannocchie alla brace son uno dei miei contorni preferiti, magari la domenica affianco ad una bella grigliata di carne. I bambini si divertono a mangiarle, le rosicchiano come dei coniglietti. Naturalmente sono buonissime anche semplicemente così, ma io ricordavo di aver questa ricetta a casa e quindi ho preparato le pannocchie all’erba cipollina, che grazie a questa estate prolungata è ancora viva e vegeta sul mio balcone. Le pannocchie invece ora, non sono di stagione, quindi ho comprato quelle precotte sottovuoto, ma il prossimo anno la voglia me la faccio venire prima. 😉
Semplicissime con tanto gusto!

PANNOCCHIE ALL’ERBA CIPOLLINA: 

(Dose per 4 pannocchie) 

  • 4 pannocchie fresche (oppure precotte sottovuoto)
  • 50 g di burro
  • 50 g di panna da cucina
  • 1/2 tazza di erba cipollina
  • Sale
  • Pepe

Per le pannocchie precotte: 

Sciacquarle sotto l’acqua corrente e tamponarle delicatamente con carta assorbente da cucina. Scaldare una bistecchiera o in mancanza una padella antiaderente e senza mettere niente altro farle rosolare su ogni lato per qualche minuto. 
Quando saranno ben rosolate salatele leggermente. 
Nel frattempo sminuzzate l’erbe cipollina e fate sciogliere il burro in una padella, aggiungete l’erba cipollina e la panna, sale e pepe.
Mescolate e lasciate cuocere per circa due minuti a fuoco dolce, aggiungete le pannocchie rosolate e rigiratele nella salsa. 
Servite la pannocchia con la salsa. 

Per le pannocchie fresche: 

Sbucciate le pannocchie eliminando foglie e filamenti. Lavatele sotto l’acqua corrente facendo attenzione a rimuovere tutte le impurità. 
In una pentola capiente fate bollire dell’acqua, non salate altrimenti il mais diventerà duro. Quando l’acqua raggiunge il bollore, tuffate le pannocchie e lasciatele cuocere per circa 15 minuti. Il mais quando è pronto diventa giallo brillante, altrimenti potete regolare il grado di cottura assaggiando un chicco. 
In pentola a pressione con il cestino per il vapore ci vogliono circa 7/8 minuti. 
Una volta cotte, salatele leggermente e  procedere come sopra per la salsa all’erba cipollina. 

Un contorno super colorato, allegro ma sopratutto buono e gustoso! 😉 

Vi lascio e vi do appuntamento alla prossima, indicandovi la via per trovarci in giro, cioè sulla nostra pagina FB e nel nostro gruppo “Pasticciando con i Fables…” dove ci scambiamo consigli, ricette e pasticciamo in compagnia. Eva

 

 

 

Rispondi