Panettone riciclato: dolcetti facili

panettone riciclato

Buon 2014. Vi abbiamo convinti a provare a fare in casa il panettone e lo avete trovato buonissimo, e quindi non riuscite a mangiare più un panettone industriale? E ora guardate tutti quelli che vi hanno regalato lì in fila sul mobile del soggiorno e non sapete che farne? Bhe oggi vi spieghiamo come riciclarli, e magari farne dei dolcetti carini da portare alle stesse persone che vi hanno regalato i panettoni, con il migliore dei vostri sorrisi e una pensiero asincrono in testa: “Tiè, mangiatelo tu il panettone in scatola, io il mio me lo faccio!” Ovviamente scherzo eh, non tutti i prodotti industriali non sono buoni e non tutti hanno avuto il tempo e il modo di realizzare in casa un dolce così impegnativo, ma questa è una ricetta comunque utile per un riciclo che dopo le feste è doveroso, come per il cioccolato dopo Pasqua. Fra le mie mille scartoffie, appunti, pagine strappate dai giornali, inserti e libretti vari ho trovato questa ricettina e mi è sembrata un idea carina e semplice da realizzare. 

PANETTONE RICICLATO: DOLCETTI FACILI

(Dose per 10 pirottini)

  • 150 gr di panettone
  • 50 gr di farina 00
  • 75 gr di cioccolato bianco
  • 25 ml di liquore all’arancia
  • 2 uova intere
  • 3 tuorli
  • 100 gr di burro
  • 50 gr di zucchero

Spezzettate finemente il cioccolato con un coltello, disponetelo in una ciotola e fatelo fondere a bagnomaria con il burro a fuoco molto basso. Lasciate intiepidire il composto. In una ciotola con il frullino, oppure potete farlo con la planetaria, montate le uova e i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso, quindi incorporate il cioccolato fuso e la farina a pioggia, mescolando. Tagliate il panettone a cubetti, bagnateli con il liquore all’arancia e uniteli al composto precedente. Coprite con pellicola e passate tutto in frigo per mezz’ora.

1545969_688899254476759_1097664630_n

Imburrate 10 stampini, spolverizzateli con un pò di zucchero semolato, riempiteli con l’impasto preparato e cuoceteli in forno caldo e ventilato a 180° per 18 minuti. Sformateli e se potete mangiateli tiepidi.

Potete decorarli con del cioccolato bianco, della frutta, una crema al mascarpone, una pallina di gelato alla vaniglia oppure con una spolverata di zucchero a velo. E anche il panettone ha avuto un riciclo degno. Eva 

Vi ricordo la nostra Fanpage di Facebook, passate a trovarci, vi aspettiamo! 😉 

68901_688863067813711_1718009591_n

Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato Dolcetti di panettone riciclato

Precedente Cupcake alla vaniglia ricetta Successivo Torta Linzer di Omar Busi

2 commenti su “Panettone riciclato: dolcetti facili

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.