Mozzarella in carrozza a modo mio

Mozzarella in carrozza a modo mio

Chi ci segue sempre sa benissimo che io sono quella dei piatti easy, che ci metto amore, ma cerco anche di fare cose che non mi occupano sempre mezza giornata, perchè son belle le ricette ricercate, ma la quotidianità è un’altra cosa. Che in mezzo al caos di una casa: fra panni da lavare, giochi da sistemare, bambini che richiedono attenzioni e pulizie da fare, il tempo da dedicare alla cucina spesso non c’è. Allora mangiare si deve, per sopravvivere, possiamo fare comunque con pochi ingredienti e poco tempo a disposizione dei piatti carini e sfiziosi. D’estate poi tutto si semplifica, perchè abbiamo bisogno di piatti freschi, veloci e che non richiedano ore di digestione con conseguente pesantezza e sonnolenza. 😀 Una bella insalatina fresca con valeriana e pomodori accompagnata da mozzarella in carrozza a modo mio. A modo mio perchè, non ho usato la mozzarella che a mio gusto bagna troppo il pane, ma un formaggio filante. Veloci, gustose calde, ma buone anche tiepide e se le fate più piccine possono diventare degli ottimi finger food.

MOZZARELLA IN CARROZZA: 

(Dose per 10 mozzarelle in carrozza)

  • 20 fette di pan carré
  • 150 gr di formaggio filante cilindrico
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • Sale
  • Latte per spennellare
  • Olio di semi di arachidi (per friggere)

Se volete fare da sole in pan carrè, QUI trovate la ricetta con lievito di birra e QUI con pasta madre. Io per questa volta mi son dovuta accontentare di quello confezionato. 🙂

Con l’aiuto di un coppapasta ricavate 20 dischetti dalle fette di pan carré. Con l’aiuto di un coltello invece, tagliate 10 fette di formaggio piuttosto spesse, circa 6/7 mm. Affiancate la fette di pan carré a coppie. In una ciotolina versate del latte e con un pennello passate le fette di pane, inumidendole leggermente. Ora mettete solo su una delle due fette, al centro, il cerchio di formaggio. Richiudete con l’altra fetta di pane e quando le avrete formate tutte appoggiate sopra un foglio di carta forno e un vassoio con un peso in maniera da tenerle premute, così si uniranno per bene. Lasciatele così per almeno 15 minuti.

1526720_772638762769474_9051807627884478838_n

Nel frattempo sbattete in una ciotola, aiutandovi con una frusta, le uova con il parmigiano grattugiato e il sale. Ponete l’olio di semi a scaldare sul fuoco, mi raccomando friggete sempre in olio alto e ben caldo (180°). Per rendervi conto della temperatura dell’olio potete provare con un chicco di riso, se sale subito in superficie facendo un sacco di bollicine è caldo al punto giusto e potete procedere. Nel frattempo che l’olio scalda, togliete il vassoio dalle mozzarelle in carrozza e una ad una passatele nell’uovo sbattuto rigirandole con una forchetta su ogni lato, in maniera che assorba bene l’uovo. Immergeteli pochi alla volta nell’olio e friggeteli, rigirandoli a metà cottura, circa 2 minuti per parte. Sgocciolate i dischetti con un mestolo forato, fateli asciugare su carta da cucina assorbente. Salate leggermente e servite.

Il loro cuore di formaggio fuso vi conquisterà, fate attenzione però che scottano! 😉 Vi do appuntamento alla prossima invitandovi a fare un salto sulla nostra Fan Page su Facebook e nel nostro gruppo “Pasticciando con i Fables…” per sporcarvi un pò le mani insieme a noi. Eva

10329012_772574126109271_2491790450967058866_n

10351684_772574139442603_2510936517066525773_n

 

Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza Mozzarella in carrozza

 

 

Precedente Sorbetto all'anguria ricetta Successivo Ghiaccioli alla pesca di Montersino

4 commenti su “Mozzarella in carrozza a modo mio

  1. oddio quanto mi piacciono le mozzarelle in carrozza a modo tuo!! 😀
    e sicuramente mi piacciono di più con formaggio filante che con la mozzarella
    non sai quanto tempo è che non friggo…tutto ciò che prevede la frittura impano e metto in forno…
    ma certo ogni tanto… che vogliaaa!
    buon fine settimana!!

  2. danila il said:

    Eva volevo dirti che i bambini hanno tanto apprezzato le tue mozzarelle in carrozza!! ho usato la scamorza invece del formaggio ma buone uguali!! ormai la richiesta loro è: frise, pollo croccante e mozzarelle in carrozza!! buona giornata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.