Maionese veg – senza uova

Maionese veg. 

Quante volte vi è successo di preparare qualcosa che avrebbe avuto bisogno di una salsina senza averla a disposizione? Quante volte avete fatto la maionese in casa con tutti i crismi ed è impazzita? Quante volte vi siete accorti di non avere uova? E ancora, quante volte vi siete trovati all’ultimo (succede a me) e vi siete ricordati che la maionese, di cui trovate la ricetta QUI, andava preparata il giorno prima? Ed è stato proprio grazie a dei tranci di salmone al forno che ho visto il Cuoco Fausto (ormai è famoso dai, ve ne ho parlato QUI e QUI) fare questa MAIONESE VEG in 30 secondi. Oplà, una ciotolina di salsa cremosa pronta per accompagnare il pesce, manco il tempo di pensarci su. Senza preoccuparsi di pastorizzare le uova perchè questa maionese veg è completamente senza! Incredibile. Senza uova, quindi adatta a tutti gli intolleranti, senza latticini e quindi adatta anche a chi è allergico, ha un gusto di tutto rispetto e per quanto mi riguarda è pure più buona della maionese classica. Pensate a tutto quello che accompagnate con la maionese e che potrete sostituire con questa MAIONESE VEG: nei panini, sulle verdure, sulle patatine, con le crocchette, ecc… non rimpiangerete la mancanza delle uova e se non lo dite, non se ne accorgeranno nemmeno. 😀
Dai prendete il minipimer che la facciamo subito.

MAIONESE VEG:

(Dose per un barattolo da 350 ml) 

  • 230 g di olio di semi di girasole
  • 110 g di latte di soia
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di senape (salsa)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • Sale

Note: 

  1. Il LATTE DI SOIA ha la funzione di EMULSIONANTE, quindi non è stato scelto a caso e quindi non si può sostituire con latte di riso, avena, capra, mucca. Ci vuole il latte di soia, che è facilissimo da reperire e soprattutto ha una scadenza molto molto lunga, quindi non c’è da preoccuparsi se lo comprate e non lo usate subito.
  2. Lo stesso vale per la SENAPE, è un emulsionate. Inoltre in questo caso ha la funzione di INSAPORIRE la maionese veg, non ve ne accorgerete nemmeno che c’è, ci si accorge se non la mettete.
    Se usate SENAPE in polvere ne basta un pizzico.
  3. La CURCUMA invece potete ometterla, serve solo a dare colore alla maionese veg, più ne mettete e più la salsa diventa gialla. Se non la mettete il sapore non cambia, avrete una maionese quasi bianca.
    Potete sostituirla con una bustina di ZAFFERANO se non ne avete.
  4. Al posto del SUCCO di LIMONE potete usare un cucchiaino di ACETO di MELE.

Procedimento: 

L’unica cosa a cui dovrete fare attenzione è quella di usare il latte di soia FREDDO di frigo, quindi mettetelo in frigo un paio d’ore prima di iniziare.

Prendete il boccale del minipimer inserite TUTTI gli ingredienti: latte di soia freddo, olio di semi di girasole, il succo di mezzo limone, il cucchiaio di senape, il cucchiaio di curcuma e una presa di sale.

Immergete il frullatore ad immersione e azionatelo. Trenta secondi ed è fatta!

Un boccale di maionese veg pronto da gustare subito. Facilissimo.

A questo punto trasferite la maionese veg in una ciotolina oppure un barattolo e servite.

Se la dovete conservare ponetela in frigo, coperta da pellicola oppure chiudete con un coperchio il barattolo e consumatela nel giro di una settimana, ma sono convinta che non ci saranno di questi problemi. 😉

Vi lascio e vi do appuntamento alla prossima, indicandovi la via per trovarci in giro, cioè sulla nostra pagina FB e nel nostro gruppo “Pasticciando con i Fables” dove ci scambiamo consigli, ricette e pasticciamo in compagnia. Eva

 
Precedente Risotto al pomodoro Successivo Pizza fatta in casa

Rispondi