Lasagne con carciofi e scamorza

lasagne con carciofi

Certo che le lasagne van d’accordo proprio con tutto, basta un pizzico di fantasia. E io alla versione classica voglio bene, ve lo assicuro, ma quando mi trovo in mano tanta verdura penso sempre a come trasformarle in teglia, una teglia di lasagne, ovviamente. Complice un mazzo di carciofi un pò bruttini, della scamorza affumicata e tanta besciamella. Lasagne con carciofi e scamorza presto sulle nostre tavole. Vediamo come fare!

Lasagne con carciofi e scamorza:

  • 250 gr di pasta fresca all’uovo per lasagne (trovate la ricetta qui)
  • 10 carciofi medi
  • 250 gr di scamorza
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe
  • Sale

Per la besciamella:

  • 1 lt di Latte
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di Farina
  • q.b. di Sale
  • q.b. di Pepe
  • q.b. di Noce moscata

Per prima cosa vanno puliti e tagliati i carciofi. Fate attenzione perchè macchiano parecchio, se volete potete usare dei guanti in lattice. Tagliate il gambo del tutto, togliete tutte le foglie esterne e tenete solo la parte tenera, ossia il cuore. Tagliate le punte del cuore e con l’aiuto di un coltello dividetelo a metà, togliete la barbetta che sta all’interno del cuore e tagliatelo a fette sottili, circa 3/4 mm. Preparate una ciotola capiente con acqua e limone per immergere i carciofi mentre finite di pulire degli altri. In una padella scaldate qualche cucchiaio di olio EVO e fate imbiondire uno spicchio d’aglio, scolate i carciofi e fateli cuocere nella padella per 15 minuti, rigirando di tanto in tanto. Ora è il momento di preparare la besciamella: scaldiamo il latte fino ad averlo bollente, e nel frattempo sciogliamo in una casseruola il burro senza farlo friggere. Quando è completamente sciolto, versiamo tutta insieme la farina e mescoliamo con un cucchiaio facendo cuocere qualche minuto a fuoco basso facendo attenzione a che la farina non prenda colore. Uniamo il latte bollente, e sempre mescolando aggiungiamo il sale, il pepe, e la noce moscata. Lasciamo cuocere circa 8/10 minuti a fuoco medio/basso. Consiglio: visto che dovremmo lasciarla in attesa qualche minuto, passate in superficie un pezzetto di burro, in modo che l’aria non asciughi la salsa. Con l’aiuto di un coltello cubettiamo la caciotta e partiamo a comporre le lasagne.

In una pirofila da forno rettangolare, mettiamo qualche cucchiaio di besciamella e adagiamo le sfoglie, una affianco all’altra coprendo tutta la superficie. Ricopriamo con un generoso mestolo di besciamella spalmandola su tutta la superficie, carciofi, cubetti di caciotta e pepe a piacere. Copriamo il tutto con altre sfoglie di pasta e procediamo nella stessa maniera fino a riempire la pirofila. Solo sull’ultimo strato cospargete con del formaggio grattugiato. Riscaldiamo il forno a 180° ventilato, una volta arrivato a temperatura inforniamo per 25/30 minuti. Consiglio di aspettare qualche minuto prima di tagliare e servire, vi assicuro che sarà comunque bollente!

Sono squisite! E con il solito pizzico di fantasia, un nuovo gusto si aggiunge alla lista delle lasagne! Soffiate che scottano! Vi lascio e vi do appuntamento alla prossima, indicandovi la via per trovarci in giro, cioè sulla nostra pagina FB e nel nostro gruppo “Pasticciando con i Fables” che è diventato ormai una comunità di folli appassionati come noi che sfornano come i pazzi. Eva

941827_576776875688998_1174320112_n

 Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza Lasagne con carciofi e scamorza

 

Precedente Focaccia con cipolle uvetta e pancetta Successivo Confettura di cipolle rosse

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.