Insalata di riso venere ricetta

Insalata di riso venere ricetta

Insalata di riso venere ricetta

Il riso mi piace un sacco e lo sapete, mi piace in tutte le varianti. D’estate le insalate di riso fanno a gara, mille sfumature. Questo nero mi fa impazzire, da maniaca dei colori mi da soddisfazione anche agli occhi. Il riso venere è come la maglietta, nera liscia, nel nostro armadio. La metti con tutto: jeans, pantaloni di tutti i colori, sportiva, casual. Insomma un jolly. Qualsiasi cosa ci vogliate tuffare fra i chicchi si abbinerà alla perfezione, ne esalterà il colore. E poi, è profumato, mentre cuoce ricorda il profumo del pane che cresce nel forno. Il riso venere resta croccante, non ha la consistenza del risotto classico, ed è per questo motivo che è perfetto per una bella insalata di riso. D’obbligo l’estate infilare le verdure ovunque e per un tocco orientale, ho messo pure i gamberetti. Risultato, molto soddisfacente, se lo rubavano dai piatti. E i miei occhi luccicavano per i colori.

Insalata di riso venere:

(Dose per 4 persone)

  • 280 gr di riso venere
  • 2 carote medie
  • 2 zucchine medie
  • 200 gr di gamberetti sgusciati
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • Erba cipollina
  • Peperoncino
  • Olio EVO
  • Sale

Mettete sul fuoco in una pentola l’acqua per il riso. Lavate e pelate le carote, lavate le zucchine e poi con un coltello grande, ricavatene tante rondelle. Quando l’acqua bolle, prima di tuffare il riso, salatela e buttate le carote per 2 minuti. Nel frattempo prendete una padella capiente, strofinatela con l’aglio, aggiungete qualche cucchiaio di olio EVO con un pizzico di peperoncino. Con la schiumarola raccogliete le rondelle di carote, scolatele bene e versatele nell’olio, aggiungete anche le zucchine e fatele insaporire un paio di minuti. Aggiungete anche i gamberetti, lasciate cuocere qualche minuto, togliete dal fuoco e regolate di sale.

PhotoGrid_1374787678316

Nel frattempo nell’acqua dove abbiamo scottato le carote, lessiamo il riso e mescolando di tanto in tanto lo lasceremo cuocere per circa 20 minuti. A cottura ultimata, scolatelo e raffreddatelo sotto un getto d’acqua per fermare la cottura. Trasferitelo in una terrina capiente e conditelo con un filo d’olio EVO. Aggiungete le verdure e i gamberetti ormai tiepidi e profumate con qualche filo di erba cipollina tagliuzzato.

Vi consiglio di lasciarlo intiepidire al fresco, anche in frigo se fa molto caldo, per 1 oretta prima di servirlo. Il riso venere è buonissimo, adatto per l’insalate di riso, se non l’avete mai provato è giunta l’ora. Ai bimbi piace un sacco questo riso colorato, faranno a gara per lasciare il piatto pulito. Buon pranzo.. Eva

Vi aspettiamo anche su facebook: https://www.facebook.com/fablesdesucre

5366_607241702642515_487970902_n

1012900_607241989309153_1355576374_n

insalata di riso venere insalata di riso venere insalata di riso venere insalata di riso venere insalata di riso venere insalata di riso venere insalata di riso venere 

Precedente Pizza in teglia con lievito madre Successivo Finger food da aperitivo

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.