Gnocchi alla romana… di S.Valentino

Gnocchi alla romana

I gnocchi alla romana sono un grandissimo classico adatto ad essere coppato a cuore, e quindi a diventare il nostro primo del giorno di S.Valentino. Se come me, avete semplicemente la passione per i cuori sarà un modo carino per presentarli e quindi non occorre aspettare il 14 febbraio. Potete formali come vi piacciono di più. La ricetta è quella della mia mamma, come li faceva quando ero piccola. Semplici e veloci da fare in casa, non li ho mai comprati in vita mia. Una teglia di gnocchi alla romana, caldi e con quella crosticina buona, va sempre bene. Quindi passiamo alla ricetta!

Gnocchi alla romana… di S.Valentino:

  • 800 gr di Latte
  • 300 gr di Acqua
  • 250 gr di Semola
  • 2 Uova
  • Q.b. Sale
  • Q.b. Formaggio grattugiato
  • Q.b. Burro

Mettete in una pentola latte, acqua, sale e portate a ebollizione. Potete aggiungere anche della noce moscata, se vi piace. Quando bolle, versate a pioggia il semolino, avendo cura di usare una frusta per evitare la formazione di grumi. Fate cuocere qualche minuto, quando si solidifica toglietelo dal fuoco e incorporate le uova, precedentemente sbattute, amalgamandole al composto sempre con l’aiuto della frusta. Prendete un foglio di carta da forno e con l’aiuto di un pennello ungetelo leggermente con dell’olio, versatevi sopra il composto e copritelo con un altro foglio sempre leggermente unto. Stendete il composto con l’aiuto del mattarello ad uno spessore di 1 cm circa. Accendete il forno a 200°, nel frattempo iniziate a coppare gli gnocchi con la forma che più vi piace. Solitamente io uso un coppapasta rotondo, ma va bene anche un bicchiere se non avete altro. Posateli man mano in una teglia da forno imburrata, sovrapponendoli leggermente.

PhotoGrid_1360502070277

I ritagli vanno reipastati e stesi nuovamente per formare altri gnocchi. Quando avete concluso l’operazione. Cospargeteli con abbondante formaggio grattugiato e fiocchetti di burro. Infornate per 20/25 minuti a forno già caldo in modalità statica, fino a doratura. Servite caldi.

Se la mamma mi voleva far felice, mi faceva trovare gli gnocchi alla romana per pranzo! Se fossero stati a cuore, sarei impazzita! Vi invito come sempre a fare un giro sulla nostra Fanpage e ad iscrivervi al nostro gruppo “Pasticciando con i Fables…” che ormai è un bel gruppo di amici. Eva

 

 

Precedente Torta al cioccolato fondente Successivo Involtini di pollo dal cuore morbido

6 commenti su “Gnocchi alla romana… di S.Valentino

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.