Gateau di patate ricetta

gateau di patate

“Mamma che buono il gatto di patate, lo rifai anche domani?” Ormai avrete imparato a conoscere il mio Davide, la bocca con le gambe. Quante soddisfazioni mi da a tavola, è il motore della mia autostima come cuoca. Lui mi ama non in quanto sua madre, ma in quanto titolare della mensa che c’è fra la sua cameretta e il soggiorno. E mi fa una tenerezza incredibile quando il nome delle cose che gli preparo è un po’ difficile per lui che ha solo quattro anni, ma vuole memorizzare a tutti i costi come si chiama quello che ha mangiato, per ricordarselo. Si prende un appunto mentale 😀 E così il gateau di patate, è diventato il gatto, e gli è piaciuto tanto. Da noi non si usa, io ho dovuto aspettare la mia veneranda età per assaggiarlo, ed era anche ora che lo facessi. Allora ho preso il navigatore di quando mi sento smarrita in cucina, cioè il Grande ricettario di Gualtiero Marchesi, e modificando qualche cosina ho preparato il mio primo gateau, gatò, gattò, o pizza di patate. Bhe mi è piaciuto molto, un secondo che in realtà è un piatto unico che vale davvero la pena di avere nel proprio ricettario. Non vi sto a dire che Davide ovviamente ha mangiato mamma gattona con tutti i suoi gattini, ha fatto il bis ed il tris e avrebbe continuato. Poi mi ha aiutato a sparecchiare, e dopo che ho sistemato la cucina mi ha preso per mano e mi ha detto “ora andiamo sul divano a farci le coccoline?” Bhe che volete, apprezza tutto quello che io faccio, ha sempre una parola dolce e mi fa un sacco di coccoline: che dire, è il mio uomo ideale, meno male che c’è lui! Io continuerò a preparargli tante cose buone, e lui resterà sempre con me, non mi abbandonerà mai per qualche ballerina che non sa cucinare manco un uovo fritto. Sssshhhh, non svegliatemi, lasciatemi sognare, e godetevi il gateau di patate 😉

GATEAU DI PATATE: 

(Dose per una tortiera tonda da 24 cm) 

  • 1 kg di patate
  • 50 gr di burro
  • 3 uova medie
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 150 gr di provola
  • 150 di prosciutto cotto a fette
  • 100 gr di pane grattugiato
  • Sale
  • Pepe

Per prima cosa lavate le patate e lessatele con la buccia. In pentola a pressione ci vorranno circa 15/20 minuti per delle patate medie, se invece le fate lessare in una casseruola ci vorranno circa 40/45 minuti.
Appena cotte le patate, senza sbucciarle ma tagliandole semplicemente a metà, passatele nello schiacciapatate con la parte della polpa sotto e la buccia sopra, facendo così ricadere solo la purea in una ciotola.
Unite 50 gr di burro, il formaggio grattugiato, sale e pepe e impastate bene con un cucchiaio di legno.
Unite uno alla volta i tuorli d’uovo e mescolate ancora bene.
Montate a parte gli albumi a neve e uniteli al resto a cucchiaiate, in modo da ottenere un composto morbido ma consistente.

1548207_927662430600439_4825375093341305863_o

Imburrate uno stampo tondo da 24 cm di diametro e cospargetelo di pane grattugiato, capovolgetelo per eliminare l’eccesso.
Disponete sul fondo metà composto e su questo disponete il prosciutto a fettine e la provola, lasciando un bordo pulito di 1 cm circa.
Ricoprite con l’altra metà del composto, livellandolo con il dorso di un cucchiaio.
Spolverizzate di pane grattugiato e qualche fiocchetto di burro.
Mettete in forno già caldo, 200° in modalità ventilata, per circa 20/25 minuti o finchè la superficie non sarà ben dorata.
Togliete il gateau dal forno e lasciatelo intiepidire a temperatura ambiente prima di servirlo.

Vi invitiamo a fare un giro sulla nostra Fanpage su Facebook e nel nostro gruppo, Pasticciando con i Fables, dove trovate tutti gli amici che ci seguono e che si cimentano nelle nostre ricette.

11091511_927662367267112_3083105214985319055_n

11081131_927662333933782_918668358539134804_n

Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, Gateau di patate, 

Precedente Salsa alle noci con trofie Successivo Ricette con cioccolato - La raccolta

4 commenti su “Gateau di patate ricetta

  1. Samy il said:

    la ricetta la adoro perché anch’io adoro il gatto di patate..lo mangio da quando ero piccola…la cosa che mi é piaciuta di piú di questa ricetta? i racconti con tuoi figlio e i tuoi sogni di averlo sempre con te…sono anche i miei! 😛

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.