Frittata di riso al forno

Frittata di riso. 

Non ho ancora capito se il risotto avanza solo a casa mia oppure è un problema comune. In realtà siccome sono una maniaca della bilancia mi trovo sempre a pesare ogni singolo ingrediente per essere precisa, mentre con il riso vado a pugni, ogni tanto credo me ne scappino un paio di troppo ed ecco che avanza. Adoro il riso, in tutte le maniere e soprattutto non si butta niente. Proprio per inculcarlo bene nella testolina dei miei amati figli quando avanzano qualcosa, se lo ritrovano al pasto successivo. 😉 Non avevo voglia di friggere, perchè solitamente il risotto “giallo” lo riciclo come potete leggere QUItrasformato in polpette non avanza mai! Questa volta complici anche le basse temperature di questa pazza estate (che sto amando alla follia, sia ben chiaro) ho potuto avvalermi dell’aiuto del forno e fare una ricetta più leggera senza frittura ma ugualmente buonissima: la FRITTATA DI RISO. Buonissima calda, fredda e tiepida, con una crosticina croccante e golosa. Perfetta anche da portare in spiaggia. Naturalmente potete usare il riso avanzato oppure preparare un risotto allo zafferano e aspettare che si freddi e trasformarlo in FRITTATA DI RISO.

FRITTATA DI RISO:

(Dose per una teglia tonda da 26 cm)

  • 2 uova intere
  • 300 g di riso allo zafferano
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Olio EVO

PROCEDIMENTO: 

Accendete il forno a 180°C in modalità statica.

Prendiamo il riso che sarà a temperatura ambiente, lo mettiamo in una ciotola e aggiungiamo: le uova sbattute, il formaggio grattugiato, un pizzico abbondante di prezzemolo tritato, un pizzico di sale e una generosa grattata di pepe.

Mescoliamo bene tutto con un cucchiaio di legno, ma se volete anche con le mani, farete prima.

Prendete la teglia e ungetela con un filo di olio EVO, anche sui bordi. 

Versateci il riso e schiacciatelo per bene con il dorso di un cucchiaio, in modo che riempia tutta la superficie della teglia in maniera omogenea.

Spolverizzate la FRITTATA DI RISO con del formaggio grattugiato e un filo d’olio EVO.

Quando il forno raggiunge la temperatura impostata, infornate per circa 25/30 minuti o fino a quando la superficie non risulterà dorata e asciutta.

Sfornate, lasciate riposare un paio di minuti e tagliatela a fette per servirla. 

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook,o nel nostro allegro e sempre in fermento Gruppo FB, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

 

Precedente Crostata di grano saraceno e confettura

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.