Focaccia bianca al latte

Focaccia bianca al latte

C’era una volta una domanda che volteggiava nell’aria in una annoiata domenica, e a cui era fondamentale dare una risposta: ma che si mangia stasera? E si, perchè son questi i veri problemi dell’esistenza. Voglia di qualcosa di sfizioso ma poco elaborato, rustico ma completo. Un qualcosa che accontenti i gusti di tutta la famiglia, e non è affatto facile che questa condizione si realizzi. Ma c’è qualcosa  che mette sempre tutti d’accordo: la focaccia! Acqua, lievito e farina e il gioco è fatto, tutti contenti, ognuno ci mette su quello che vuole e ognuno ha la sua cena coi fiocchi. Stavolta è toccato ad una focaccia bianca al latte, croccante fuori e soffice dentro, e allora vediamo come  fare.

FOCACCIA BIANCA AL LATTE

Dose per una teglia da 32 cm

  • 500 gr di farina 0 per pizza
  • 5 gr di lievito di birra
  • 350 gr di latte intero fresco
  • 5 gr di zucchero 
  • 10 gr di sale
  • 25 gr di olio EVO

Per la finitura

  • 25 gr di olio EVO
  • 25 gr di acqua
  • q.b. di sale grosso

Impasto semplice da poter fare anche a mano rispettando lo stesso ordine degli ingredienti. Con la planetaria, inserire nella ciotola la farina setacciata per ossigenarla meglio, lo zucchero, metá del latte a temperatura ambiente, e il lievito sciolto in un pò di latte tiepido preso dal totale. Lasciar lavorare la macchina fino a quando l’impasto non prende corpo, aggiungere il sale, poi il latte rimasto un pò alla volta facendo assorbire completamente, fino a quando la massa non risulta omogenea, elastica e ben incordata. Quindi aggiungere l’olio in due volte e lasciar andare fino a che non sará completamente assorbito. Ribaltare l’impasto sul piano e farne una bella palla pirlandolo, poi riporlo in una ciotola unta d’olio e coprire con pellicola. Far lievitare in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria fino  a che non triplichi. Ci vorranno circa 3/4 ore.

2-blog

Riprendere e capovolgere nella teglia ben oliata, e allargare delicatamente con le dita fino ad occupare tutta la superficie. Coprire con della carta forno e riporre ancora a lievitare al caldo per un’ora e mezza. Trascorso questo tempo, miscelare insieme agitando con i rebbi  di una forchetta, l’acqua e l’olio portandoli in emulsione. Riprendere la focaccia e premere con le dita in alcuni punti per creare degli avvallamenti. Questo ci darà in cottura una  colorazione non uniforme molto caratteristica. Cospargere con un cucchiaio l’emulsione di acqua e olio su tutta la superficie, e poi spargervi senza esagerare del sale grosso. Infornare in forno caldo a 225°C statico per circa 25 minuti, fino ad avere una bella colorazione ambrata. Sfornare e sformare subito dalla teglia. Servire calda in tavola.

Peperoni, mortadella, verdure, e chi più ne ha più ne metta. Ad ognuno il suo condimento preferito, perchè questa focaccia è la base perfetta per accontentare ogni palato, anche i più esigenti. Poi veloce, facile e sfiziosa, io ho trovato risposta alla domanda che mi girava in testa, e voi, che mangiate stasera?

3-Blog

Precedente Tagliatelle fresche all'uovo Successivo Pollo al curry con riso basmati

7 commenti su “Focaccia bianca al latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.