Crema di porri e pancetta

crema di porri e pancetta

Il freddo è arrivato da un giorno all’altro senza preavviso. Ma mica un freddo normale, un freddo micidiale. Non sono mai stata particolarmente freddolosa, ma quest’anno mi sto vestendo a strati come non mai, ho perfino messo la canottiera della salute, cioè questa è davvero l’ammissione del tracollo. Passino i capelli bianchi e le rughe, passino gli acciacchi, ma la canottiera! Nonostante mi sia premurata di stare al calduccio, il raffreddore non mi ha risparmiata facendomi apparire per qualche giorno come una pazza dal naso rosso in preda a lacrimoni e starnuti. Etciùùùùù, salute. Io che amo tutte le creme, vellutate, passati di verdura, mi sono fatta questa crema di porri e pancetta per cena, bella bollente. Mangiata davanti al fuoco che scoppiettava mi ha scaldato anche le mie vecchie ossa infreddolite. 😀 Si fa in un lampo, sparisce anche in meno tempo. 

CREMA DI PORRI E PANCETTA:

(Dose per 4 persone)

  • 800 g di porri 
  • 120 g di pancetta a fette spesse
  • 1,2 lt di acqua
  • 200 ml di latte
  • Sale
  • Pepe
  • Olio EVO

Il peso dei porri è da considerare una volta che li avrete puliti. Quindi tagliate la parte delle foglie verdi e le radici, eliminate anche un paio di foglie esterne e lavateli per eliminare ogni traccia di impurità. 
Una volta puliti tagliateli a rondelle spesse, circa un paio di centimetri e poneteli in una casseruola. Aggiungete a freddo l’acqua e regolate di sale, portate a bollore, senza coperchio a fiamma bassa. Da quando parte il bollore lasciate cuocere per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. 
Quando i porri si saranno ammorbiditi, aggiungete il latte, insaporite con il pepe e lasciate cuocere altri 5 minuti. 

Crema di porri

Nel frattempo, tagliate la pancetta a striscioline.
Togliete la casseruola dal fuoco, passate gli ingredienti con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Rimettete la casseruola sul fuoco, aggiungete le striscioline di pancetta e lasciate proseguire la cottura ancora per qualche minuto. 
Servite bollente con un filo di olio EVO a crudo. 

Lo sentite già l’effetto “calore” che potrebbe darvi questa crema di porri e pancetta? 😉 
Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook, e il nostro allegro gruppo dove ci scambiamo consigli e ricette Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

Precedente Tarte au citron meringuée Successivo Panettone classico di Morandin

2 commenti su “Crema di porri e pancetta

  1. Ah ah ah ^^ anch’io quest’anno sono di canottiera, a quanto pare non sono l’unica ad averla rispolverata!
    Buonissima questa zuppa, ci sta proprio qualcosa di caldo con il freddo che fa!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.