Ciambella amaretti e cacao

Ciambella amaretti e cacao. 

Come vi dico sempre al piccolo di casa piace tutto quello che è cioccolato, cacao compreso. Quando faccio le tortine per la merenda o la colazione lui dal colore capisce se è di suo gradimento o meno, per esempio il suo commento alla torta zebrata è stato “a me puoi darmi solo le righe scure?”, come no. 😀 Non a caso i suoi dolcetti preferiti sono i cocoa muffin, ne va matto. Per farlo felice quindi, ho fatto questa ciambella al cacao e ho aggiunto gli amaretti che sono un’altra delle sue cose preferite. Ho fatto bingo, piaciutissima, andava via due fette per volta, colazione e merenda. Sparita in men che non si dica, adesso però è il mio turno e tocca una crostata, lo scrivo qui così ho testimoni. 😛
Questa soffice ciambella amaretti e cacao ha tanto gusto, la giusta umidità e i pezzetti di amaretti nell’impasto che la rendono ancora più golosa. E’ facilissima e in mezz’oretta di lavoro è pronta per il forno.

CIAMBELLA AMARETTI E CACAO:

(Dose per uno stampo a ciambella da 24 cm)

  • 125 g di amaretti secchi 
  • 100 g di zucchero semolato 
  • 100 g di burro 
  • 75 g di amido di mais
  • 75 g di farina 00 debole 
  • 40 g di cacao amaro 
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci 
  • 2 g di sale
  • 100 ml di latte
  • 2 cucchiai di rum 

Se non volete mettere il rum, per farla ai bambini, basta aggiungere due cucchiai di latte all’impasto in sostituzione. 

Imburrate e infarinate lo stampo a ciambella e ponetelo da parte, accendete anche il forno impostandolo a 170°C modalità statica. 
Tagliate il burro a pezzetti e fatelo ammorbidire per pochi secondi a microonde, altrimenti basterà lasciarlo a temperatura ambiente per un paio d’ore circa. 
In una ciotola mettere il burro morbido e lo zucchero e lavoratelo con il frullino elettrico fino a farlo diventare cremoso. Sgusciate le uova, tenete da parte gli albumi e incorporate al composto i tuorli, uno alla volta, mescolando bene. 
Setacciate l’amido, la farina e lievito e aggiungeteli al composto assieme al latte, il sale e il rum. Mescolate bene, sempre aiutandovi con il frullino, fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. 
Sbriciolate grossolanamente gli amaretti e aggiungeteli al composto assieme al cacao setacciato e mescolate di nuovo fino a che gli ingredienti non siano ben amalgamati. 
Montate a neve ferma gli albumi, incorporateli delicatamente all’impasto con una spatola larga, compiendo dei movimenti dal basso verso l’alto. 

Una volta che il forno ha raggiunto la temperatura impostata, infornate per circa 35/40 minuti a 170°C modalità statico. 
Prima di sfornare, fate la prova stecchino, una volta cotta sfornatela e lasciatela intiepidire su di una gratella prima di liberarla dallo stampo. 
Cospargete la ciambella amaretti e cacao con lo zucchero a velo prima di servire. 

Conservatela a temperatura ambiente in un porta torte. Posso dirvi che è durata tre giorni e non ha perso sofficità di più non potevo pretendere che durasse. 😀 
Vi lascio e vi do appuntamento alla prossima, indicandovi la via per trovarci in giro, cioè sulla nostra pagina FB e nel nostro gruppo “Pasticciando con i Fables…” dove ci scambiamo consigli, ricette e pasticciamo in compagnia. Eva

 

 

 
Precedente Biscotti Mummie di Halloween Successivo Pannocchie all'erba cipollina

Rispondi