Ceci piccanti alla paprika

Ceci piccanti

Voi solitamente con cosa accompagnate l’aperitivo? Spesso non riesco a trovare la cosa giusta, che non riempia troppo i miei ospiti prima della cena, quindi ho deciso di bandire focaccine e pizzettine varie, però mi son trovata con un bel problema. 😀 Che faccio compro le patatine? Si, ho fatto anche quello. Poi però, invece che patatine, compro l’ennesimo libro di cucina ed ecco la ricetta che cercavo: ceci piccanti alla paprika! Voi non potete nemmeno capire quanto sono buoni e saporiti questi ceci ricoperti da aromi misti. Uno tira l’altro, quindi non esagerate con la quantità o ci ritroviamo punto a capo, si riempiono di ceci e rovineranno la cena. Però sono davvero perfetti per accompagnare un prosecco ghiacciato, oppure uno spritz nell’attesa della cena. Inoltre se usate i ceci già precotti si fanno in dieci minuti, più cinque per farli raffreddare! 😉

CECI PICCANTI: 

(Dose per 200 gr di ceci ) 

  • 200 g di ceci
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 2 cucchiaini di paprika affumicata
  • Un pizzico di peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • Sale
  • Olio di semi di girasole

Per prima cosa tengo a precisare che per quanto riguarda le spezie vi dovete assolutamente regolare a vostro gusto personale, ad esempio se non vi piace il peperoncino non mettetecelo. Oppure a voi piace il cumino, ma giusto una punta, potete farlo senza problemi. Se non vi piacciono i ceci, beh abbiamo le fave, QUI

Per quando riguarda la scelta dei ceci, anche qui vorrei vi sentiste libere di scegliere se usare quelli precotti in scatola oppure i ceci secchi. Per i ceci secchi prima di tutto dovrete lasciarli a bagno per 12 ore, quindi ad esempio la sera per la mattina, in 500 ml di acqua (il doppio del loro peso) il giorno dopo scolateli, sciacquateli bene e metteteli a cuocere in acqua bollente non salata per circa due ore, fino a che non riuscirete con facilità a pungerli con i rebbi di una forchetta, devo essere morbidi. Sciacquate i ceci ormai cotti sotto l’acqua per raffreddarli e con le mani “mescolateli” per togliere la pellicina.
Nel caso dei ceci precotti, basta scolarli, sciacquarli molto bene sotto l’acqua corrente e importantissimo: asciugarli benissimo, questo vale in entrambi i casi. Per asciugarli basterà foderare una teglia con carta assorbente e cospargere i ceci, scuotendo la teglia di tanto in tanto. 

La ricetta è molto semplice: scaldate l’olio di semi di girasole per friggere i ceci che deve essere alto e bene caldo (180°).
Fate la prova dello stuzzicadenti per sicurezza, immergete lo stecchino dell’olio caldo, se fa un sacco di bollicine allora significa che l’olio è pronto.
Mentre aspettate che l’olio raggiunga la temperatura mescolate in una ciotolina tutte le spezie, lo zucchero e il sale. 

Ceci piccanti

Friggete un po di ceci alla volta, quando vengono a galla, lasciateli friggere ancora 1 minuto (devono dorare) e poi prelevateli con una ramina scolateli bene e ponetele su carta assorbente per asciugare l’eccesso d’olio. 
Versateli in un contenitore con coperchio, cospargeteli con le spezie, chiudete il coperchio e agitate il contenitore facilitando così la distribuzione in maniera omogenea del condimento. 
Abbiamo finito. Facile no? 😉 

Potete anche usarli per rendere più golosa una semplice insalata. 
Come sempre vi invitiamo a fare un giro sulla nostra Fanpage di Facebook per non perdervi nemmeno una ricetta. Se vi va, iscrivetevi al nostro gruppo “Pasticciando con i Fables” per trovare risposta ad ogni dubbio. Vi aspettiamo! Eva

ceci piccanti blog2

Precedente Muffin al cioccolato Successivo Cookies al cioccolato

4 commenti su “Ceci piccanti alla paprika

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.