Biscotti in barattolo ricetta

Biscotti in barattolo

Sono consapevole che sul web girano milleepiù ricette di biscotti in barattolo. Questa idea sfiziosa è stata copiata ai nostri fratelli blogger stranieri, loro li chiamano “cookies in a jar” che tradotto è appunto: biscotti in barattolo . Loro si sa, sanno essere più alternativi rispetto a noi italiani che siamo tradizionalisti. 🙂 Ma visto che l’ho trovata così carina per i regalini di Natale ho deciso che non me la potevo proprio far mancare, e non potevo certo non condividerla con voi. Ho scomposto una ricetta presa dal mio libro di biscotti. Praticamente i miei amici e parenti sanno esattamente cosa ho preparato per Natale, visto che ho pubblicato tutto quello che ho cucinato, ma non possono indovinare cosa gli arriverà. Suspense. 😀 Questa potrebbe essere un’idea per un’amica alla quale piace cucinare, perchè voi non dovrete far altro che inserire gli ingredienti pesati nel barattolo e lasciare un bigliettino con le istruzioni per completare la ricetta una volta ricevuto in dono. La cosa bella di quest’idea regalo è che poi il barattolo resta e lo possono usare sia per conservare i biscotti che per un sacco di altre cose. L’unica accortezza è fare degli strati carini e ben divisi fra loro quindi ci vuole un pizzico di pazienza ma non è nulla di impegnativo, perchè anche l’occhio vuole la sua parte, per il resto lo devono fare loro.

BISCOTTI IN BARATTOLO: 

(Dose per un barattolo da 1 litro, circa 25 biscotti) 

Da mettere nel barattolo in questo ordine: 

  • 2 gr di sale
  • 250 gr di farina 00
  • 5 gr di lievito per dolci
  • 1/2 bacca di vaniglia (solo i semini)
  • 100 gr di mirtilli rossi
  • 100 gr di cioccolato bianco in gocce
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di zucchero semolato

Cosa devono aggiungere: 

  • 225 gr di burro a pomata
  • 2 uova

Pesate bene tutti gli ingredienti e iniziate a inserirli nel vaso che avrete scelto, purché sia da 1 litro, oppure da mezzo litro se volete fare mezza dose.
Partite quindi mettendo sul fondo il sale e ricoprendolo con la farina, solo e ripeto solo in questo caso potete battere leggermente il fondo del barattolo per livellare la polvere, da qui in poi non fatelo mai o si mescola tutto e addio strati.
Procedete aprendo il baccello della vaniglia e prelevando con la punta di un coltello solo i semi che porrete sopra la farina.
Ora la volta dei mirtilli, cercate di fare strati ben livellati, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, ripeto che non è impegnativo, ma solo un lavoro di pazienza.
Il cioccolato bianco, va messo sopra i mirtilli. Se non trovate le gocce potete benissimo tagliare a coltello una stecca e usare quello.
Ora versate lo zucchero di canna e per finire completate il vaso con quello semolato.
Il vostro vaso è pieno. Pronto per un bel fiocco e un bigliettino con le istruzioni per preparare i biscotti.

Le istruzioni sono qui:

Mettete il burro a temperatura ambiente per un paio d’ore, oppure basteranno 10 secondi al microonde per renderlo a pomata. Deve essere morbido, spatolabile, lavoratelo con il cucchiaio e versatelo in una ciotola capiente.
Prelevate dal barattolo gli zuccheri poneteli in una ciotola con le uova e sbatteteli con il frullino elettrico fino a renderli spumosi.
Versate tutti gli altri ingredienti nella ciotola contenente il burro a pomata e mescolate bene bene con le mani per amalgamarli fra loro. 
Aggiungete 1/3 delle uova per ammorbidire il composto e mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete il resto delle uova con una spatola larga con movimenti del basso verso l’alto. 
Ponete il composto in frigo per 2 ore. 

10540805_867320916634591_6437295300101951824_n

Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica, prelevate la ciotola con il composto dal frigo e siate generosi con le teglie io ne ho usate 3, rivestitele con un foglio di carta forno. 
Formate con le mani delle palline non più grandi di una noce (circa 2 cm) e poggiatele ben distanziate fra loro, poiché in forno si allargheranno tantissimo, circa 5/6 cm, quindi mi raccomando se non volete fare un teglia di biscotti tutti abbracciati fra loro tenetene conto. 
Cuocete i biscotti per circa 13/15 minuti, fino a doratura. 
Sfornateli e fateli raffreddare su di una gratella, e non vi preoccupate se sono morbidi, raffreddando diventeranno fragranti. 

Potete anche usare delle nocciole al posto dei mirtilli se non riusciste a trovarli. Se non volete fare il barattolo da regalare, ma solo i biscotti non dovrete far altro che seguire la ricetta e vi ricordo che abbiamo anche la versione classica dei cookies QUI. Ricordate di condividere con noi le vostre foto su Facebook nella fanpage o nel gruppo “Pasticciando con i Fables…“. Eva

60671_867321063301243_8820345045941489351_n

 Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo Biscotti in barattolo

 

Precedente Cantucci alle mandorle ricetta Successivo Biscotti salati al rosmarino

6 commenti su “Biscotti in barattolo ricetta

  1. Rita il said:

    Eva ma il lievito???c’è tra gli ingredienti ma non nel procedimento….Ora non posso più recuperare e l’ho messo infine sopra lo zucchero!!!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.