Biscotti di pasta frolla alle mandorle

Biscotti di pasta frolla alle mandorle

Un caloroso benvenuto alla PRIMAVERA! E’ primaveraaaaaaaa!!! Siiiii!!!!! Oh, come sono felice. Davvero, è la stagione che preferisco: il primo caldo, il sole, il cielo limpido, gli uccellini che canticchiano, le giornate si allungano…. bene, bene. Allora qualcuno mi spiega che cappero ci fa qui ancora la neve?! Era uno scherzo? Ok, non è piaciuto a nessuno, quindi torniamo seri e proseguiamo con i programmi: 21 marzo, primavera! Potevo farmi sfuggire l’occasione di usare questi bellissimi stampi per biscotti? Se una rondine non fa primavera, un volo di farfalle forse si. Auto-convincimento! Aggiungiamo pure che per colpa della “colombite” ho ancora un sacco di mandorle, quindi via: biscotti di pasta frolla alle mandorle del maestro Iginio Massari.

Biscotti di pasta frolla alle mandorle:

  • 250 gr di Burro
  • 210 gr di Zucchero semolato
  • 85 gr di Mandorle bianche in polvere
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 1/4 di Scorza di limone grattugiata
  • 75 gr di Uova
  • 1,5 gr di Sale
  • 415 gr di Farina 00

Per decorare:

  • 150 gr di Cioccolato bianco
  • Granella di mandorle
  • Codette colorate

Prima di iniziare dovete ridurre in polvere le mandorle e vi consiglio di utilizzare un buon cutter o tritatutto come dir si voglia per ottenere una farina omogenea.  Raffreddatele bene e poi frullatele a impulsi per brevi periodi per non far uscire  il loro olio e non trasformare tutto in una pasta. Se volete, per non rischiare potete frullare insieme le mandorle e pari peso di zucchero preso dal totale della ricetta, in modo che assorba l’eventuale rilascio dell’olio. Poi nella ciotola della planetaria con la foglia, ma lo si può fare anche a mano, mettete il burro morbido ma ancora plastico (intorno ai 13°), lo zucchero, le mandorle in polvere e gli aromi. Quindi amalgamare gli ingredienti senza montare. Aggiungere le uova e il sale e quando la massa burrosa sarà uniforme, incorporare la farina setacciata lavorando poco, cioè solo finchè la farina sarà completamente amalgamata.

PhotoGrid_1363711245286

Velocemente con le mani compattate la massa e mettetela a riposare in frigo coperta da pellicola. Dopo qualche ora, nel mio caso ho fatto la frolla al mattino e formato i biscotti al pomeriggio, prendete l’impasto, infarinate la spianatoia leggermente e impastate con le mani per farla tornare plastica, stando attenti però a non riscaldarla troppo. Con l’aiuto di un mattarello stendete ad uno spessore di 3/4 mm.
Per rendervi il lavoro più semplice e preciso esistono in commercio dei mattarelli con spessori incorporati, personalmente ho questo modello, trovate anche degli spessori universali come questi di varie misure che sono effettivamente molto comodi.
Accendete il forno a 180°C e iniziate a coppare i biscotti della forma che desiderate. Per questi biscotti primaverili ho usato uno stampino come questo.
Man mano posateli su di una teglia rivestita da carta forno, anche abbastanza vicini perchè tanto in forno non avranno un grande sviluppo. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura desiderata, infornate per circa 10/12 minuti, fino a doratura. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Quando saranno ben freddi, sciogliete il cioccolato bianco (o se preferite anche fondente) a bagnomaria, e quando si sarà intiepidito immergete i biscotti a metà, scolate l’eccesso e cospargeteli con la granella di mandorle oppure le codette colorate. Poggiateli su carta da forno fino a che il cioccolato non sia completamente rappreso. Per velocizzare l’operazione, potete anche riporli in frigo. Conservateli in un luogo fresco e asciutto, possibilmente in una scatola di latta con il coperchio.

Dopo lunghi mesi che mia figlia chiede: “Mamma, ma quando arriva la primavera?” Posso finalmente risponderle: “La primavera è qui!” Sperando che anche il tempo si decida a collaborare, altrimenti penserà che dico le bugie come pinocchio! Eva

Vi ricordo di passare a trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook! 🙂 

486096_551481124885240_91520289_n

Biscotti di pasta frolla alle mandorle Biscotti di pasta frolla alle mandorle Biscotti di pasta frolla alle mandorle Biscotti di pasta frolla alle mandorle Biscotti di pasta frolla alle mandorle Biscotti di pasta frolla alle mandorle

Precedente Tortina Paradiso al cacao Successivo Fusilli con gorgonzola e speck croccante

8 commenti su “Biscotti di pasta frolla alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.