Torta decorata “My Melody”

Torta decorata con crema al burro

torta decorata
La crema al burro, dal sapore ricco ed avvolgente, permette di farcire e di decorare le torte in modo molto originale. Non serve essere precisi ed avere una grande manualità, con la bocchetta giusta ed una tasca da pasticcere è infatti possibile realizzare in pochi passaggi un simpatico e squisito dolce in stile kawaii.

 

CREMA AL BURRO

Ingredienti:

100 gr di zucchero semolato
30 gr di acqua
5 gr di glucosio o miele d’acacia
50 gr di tuorli
180 gr di burro a temperatura ambiente
qualche goccia di essenza alla vaniglia

Preparazione:

Montate con le fruste elettriche i tuorli e l’essenza di vaniglia. Mettete in una pentola il glucosio, lo zucchero e l’acqua; portate il tutto a 121° regolandovi con l’apposito termometro (a questa temperatura l’uovo si pastorizza e la crema può così essere consumata senza rischi). Versate a filo questo sciroppo caldo sui tuorli e continuate a montarli finchè non si saranno completamente raffreddati. Aggiungete il burro tagliato a dadini poco alla volta e montate la crema ancora per qualche minuto per darle la giusta consistenza.
Dividete la crema al burro in quattro ciotoline e coloratela con coloranti alimentari possibilmente liposolubili, coprite con pellicola alimentare e lasciate in frigo per almeno due ore prima di iniziare la decorazione.

Sagomate due strati di Pan di Spagna o la base che preferite a forma di My Melody e farciteli con uno strato di ganache al cioccolato fondente. Stendete la pasta di zucchero bianca e ricoprite la torta che avrete spennellato leggermente con gelatina di albicocche. Ritagliate la pasta in eccesso:

torta decorata

 

Mettete il dolce sul piatto da portata:

torta decorata

 

Appoggiate una fotocopia sulla torta e con uno strumento non appuntito imprimete i contorni e tutte le zone da decorare sulla pasta di zucchero. Mettete la crema nera in una sac a poche con bocchetta piccola a stella aperta e iniziare a ‘disegnare’ la vostra torta:

torta decorata

 

Continuate a riempire le zone mancanti con la crema gialla e poi bianca:

torta decorata

 

Riempite tutte le parti mancanti con la crema rosa e preparate gli occhi, la bocca ed il nasino modellandoli con della pasta di zucchero nera:

torta decorata

 

Posizionate tutti i particolari in pdz sul faccino e mettetela in frigo per almeno un’ora prima di servirla…. la vostra simpatica torta “My Melody” è pronta!

torta decorata
torta decorata

Torta decorata con crema al burro “My Melody”

RICETTA per preparare la PASTA DI ZUCCHERO:
http://blog.giallozafferano.it/evelindecora/pasta-di-zucchero/

Ricetta ‘ganache al cioccolato’ di Giallo Zafferano:
http://ricette.giallozafferano.it/Crema-ganache.html

 

26 thoughts on “Torta decorata “My Melody”

  1. Cara Evelin.
    Sono impressionato ogni volta che inserisci il tuo pàjina, mi sorprende che hai buon gusto nella decorazione. ‘Re Uno dei migliori.
    Grazie per la sorpresa quotidiana.
    Baci di Catalogna.

  2. Non stò bene però visito il tuo blog, resto sempre affascinata delle tue proposte, originali. Bravissima e dire poco. Saluti Adriana.

  3. Oggi ti ho scoperta per caso e non ti mollo più !
    praticamente non ho lavorato oggi…ho contemplato i tuoi lavori tutto il dì !!
    sei B.R.A.V.I.S.S.I.M.A !!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*