Biscotti decorati – Royal icing cookies

Biscotti decorati – Royal icing cookies

biscotti decorati con ghiaccia reale

Questi biscotti decorati li ho realizzati per il compleanno di una cara amica. A volte le cose più banali, come una scatola piena di dolcetti fatti in casa, si trasformano in un dono molto apprezzato e gradito che parla di noi e dell’amore che abbiamo messo nel prepararlo. La persona che li riceve sente che ogni puntino e ricamo di zucchero nasce dal tempo e dalla pazienza che abbiamo impiegato per confezionare un regalo tanto speciale dedicato unicamente a lei.

I biscotti decorati  sono in pasta sucrè e le decorazioni sono tutte in ghiaccia reale tranne il cammeo bianco e nero che è in pasta di zucchero. Dedicherò presto una pagina alla ghiaccia reale e inserirò delle foto passo a passo per capire come usarla al meglio. Per ora vi lascio ‘la ricetta’ che uso sempre e soltanto per preparare i biscotti da decorare che devono essere buoni e fragranti, naturalmente, ma anche adatti ad essere un pò ‘maltrattati’…..

Pasta sucrè

Ingredienti per 12 biscotti grandi o 20/24 piccoli:

100 gr di burro freschissimo a pomata

100 gr di zucchero semolato

2 tuorli medi

200 gr di farina 00

scorza grattugiata di limone o vanillina q.b.

 

Preparazione:

In una ciotola capiente tipo insalatiera lavorate il burro e lo zucchero mescolando energicamente con un cucchiaio. Aggiungete un uovo alla volta e continuate a mescolare. Versate poco alla volta la farina e la scorza di limone ( o vanillina), quando non vi sarà più possibile lavorare l’impasto col cucchiaio amalgamatelo con le mani. Formate una palla, copritela con uno strato di pellicola per alimenti e riponetela in frigo per 30 minuti. Nel frattempo accendete il forno ventilato a 180°. Trascorsa mezz’ora: prendete l’impasto e lavoratelo velocemente con le mani senza scaldarlo troppo, mettetelo su un foglio di carta forno e appiattitelo con le mani. Appoggiategli sopra un altro foglio e con il mattarello stendete la pasta un pò spessa (circa  5 mm). Rimuovete delicatamente la carta, intagliate con un tagliapasta della forma desiderata dei biscotti che adagerete su una placca o teglia rivestita di carta forno.  Ripetete questa operazione finchè non avrete utilizzato tutta la pasta. La consistenza della sucrè è un pò diversa rispetto alla frolla, è leggermente appiccicosa e nella fase di intaglio è un pò più difficile da gestire ma, la vostra fatica sarà ricompensata al primo assaggio. Infornateli a 180° per 12 minuti, non uno di più! Una volta usciti dal forno sembreranno crudi e molli, toglieteli subito dalla teglia trasportando la carta con ancora sopra i biscotti su una superficie liscia, come ad esempio un tavolo; quando si saranno completamente raffreddati potrete staccarli dalla carta forno. Vi accorgerete che sono perfettamente cotti e nella parte inferiore addirittura dorati. A questo punto sono pronti per essere decorati come più vi piace: con la ghiaccia reale, la pasta di zucchero, il cioccolato o del semplice zucchero a velo.

1 dolce abbraccio,
Evelin ^_^

Biscotti decorati

Ricetta base per biscotti Giallo Zafferano:  http://ricette.giallozafferano.it/Biscotti-semplici-decorati.html

 

50 thoughts on “Biscotti decorati – Royal icing cookies

  1. Bellissimi Evelin, ma per 12 minuti a 180° il mio forno non cuoce niente…vedere i biscotti di riso e cocco per credere…

    “Piangere a fontana”

    :-*

      • Il mio forno è statico, ma so bruciare i biscotti anche col ventilato eh! Io non faccio torti a nessuno…

        Un bacione, Evelin

          • Evelin! Tu quoque! Per prendermi in giro, puoi unirti al gruppo della chat di GZ, che mi massacra dal lunedì al venerdì, no ore pasti.

            😉

          • Dai non prendertela! Verranno meglio la prossima volta… Forse… 😉
            Anche la chat, non ce la faccio, ogni tanto leggo i commenti …. fatti valere!!! Le tue torte sono buonissime.
            Evelin 🙂

  2. Che meravigliaaa! Persino io avrei difficoltà a mangiare questi capolavori, è un peccato sbriciolarli tra i denti *____*

    Eveeee sei troppo bravisshima *CLAPCLAP*

  3. Evelin che capolavoriiiiiiiiiiiii,ma come fai???? ma il burro a pomata dove si trova?è in un tubetto???non l’ho mai visto:( COMPLIMENTI,questi biscotti sono fantastici:)

  4. Evelin, ogni tua creazione merita un fragoroso applauso!!!!!
    Sei veramente un’artista! Mi sto gustando ogni tuo lavoro, un po’ alla volta, con meraviglia e ammirazione. Complimenti

  5. O Dea dei biscotti decorati (e non solo), buonasera! Avrei un quesito. Devo fare MOLTI biscotti che dovrò decorare con la pasta di zucchero durante un evento. Quanto prima posso farli in modo che non siano “possi” all’evento? Grazie mille per le dritte che mi darai!!!!

    • Ciao Michela! Puoi prepararli anche 4 giorni prima, la cosa importante è che tu li sigilli singolarmente o tutti insieme li chiudi in una scatola di latta appena la ghiaccia si asciuga completamente (circa dopo 8 ore). Se è la prima volta che li fai, ti consiglio di fare una prova prima con una dozzina di biscotti, avrai così idea del tempo che ci vuole per farli e non ti troverai con l’acqua alla gola poco prima dell’evento. Speri di esserti stata d’aiuto…se hai altri dubbi…contattami quando vuoi! Un bacio grande 😉

      • grazie mille. faarò solo la base dei biscotti, poi li decorerò in fiera con la pasta di zucchero. domenica inizierò a sfornarne un po’, così mi porterò avanti! grazie mille

        • Brava!!! E’ la soluzione migliore, ne devi fare una quantità troppo elevata per poterli decorare per tempo con la ghiaccia! Poi mandami le foto, mi raccomando 🙂 un abbraccio ^_^

  6. Ciao Evelin, ti seguo da molto e apprezzo tantissimo i tuoi lavori. Ho aperto un blog anche io su GZ e volevo chiederti il permesso di pubblicare la tua ricetta della pasta sucrè in un mio articolo (con i dovuti riferimenti a te). Fammi sapere e grazie ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.