Biscotti decorati “Mimosa”

Biscotti decorati con ghiaccia reale

biscotti decorati

Un delicato mazzolino di mimosa che stupirà e farà felice una vostra amica golosa: un insolito modo per dirle quanto le volete bene!

Ingredienti per 12 biscotti:

100 gr di burro freschissimo a temperatura ambiente
100 gr di zucchero semolato
2 tuorli d’uovo
la buccia grattugiata di un limone
200 gr di farina 00

Preparazione:

Accendete il forno a 180°. Amalgamate il burro con lo zucchero mescolando con un cucchiaio finchè il composto non diventa una crema omogenea. Aggiungete un tuorlo alla volta e di seguito gli altri ingredienti mescolando bene tra l’uno e l’altro. La pasta che otterrete sarà piuttosto granulosa e asciutta, formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso questo tempo stendete la pasta e ricavatene dei biscotti a forma di mazzolino di fiori alti circa 1/2 cm ( durante la cottura non lieviteranno quindi fateli subito dello spessore giusto ). Adagiateli su di una teglia rivestita con carta da forno e infornate per 12-13 minuti. Una volta cotti, togliete subito dalla teglia il foglio con sopra i biscotti ancora caldi, altrimenti continueranno a cuocere. Fateli raffreddare bene ed iniziate a decorarli.

Ghiaccia reale per decorare 12  ‘mazzolini di mimosa’

100 gr di zucchero a velo setacciato più volte
20 gr di albume a temperatura ambiente
1/4 di cucchiaino di cremor tartaro

Mettete l’albume in una ciotola e fatelo schiumare con le fruste elettriche a media velocità. Aggiungete un cucchiaino alla volta metà dello zucchero a velo e continuate a montare a bassa velocità per non incorporare troppe bolle d’aria. Mettete il cremor tartaro e il resto dello zucchero e continuate a lavorare la ghiaccia con le fruste per circa 5 minuti, finchè non sarà lucida e consistente.
Dividete la ghiaccia in tre coppette: quella bianca diluitela con mezzo cucchiaino d’acqua e mescolatela con lo stesso cucchiaino per qualche istante; le altre due coloratele di verde e di giallo facendo attenzione a non diluirle troppo. Usate dei colori in gel o dei coloranti in polvere sciolti in pochissime gocce d’acqua calda; ricordate che dopo qualche ora i colori tendono a scurire di un tono, quindi non esagerate mai col colore. A fine lavoro carichete le due tonalità a secco usando un pennello asciutto.

Mettete la ghiaccia bianca in una sac a poche con bocchetta dal foro di 3 mm circa e le altre due in sac a poche con bocchette piccolissime:

biscotti decorati

 

Decorate i biscotti soltanto dopo che si saranno completamente raffreddati:

biscotti decorati

 

Iniziate a ‘disegnare’ i gambi dei fiori lasciando in mezzo lo spazio per il fiocco:

biscotti decorati

‘Disegnate’ ora il fiocco con la ghiaccia bianca:

biscotti decorati

 

Con la ghiaccia gialla, ‘disegnate’ i fiori:

biscotti decorati

 

Dopo aver fatto i grappoli di fiori gialli, lasciate asciugare il biscotto per qualche ora. Con i colori in polvere, giallo e verde, usando un pennello asciutto date risalto al vostro mazzolino di mimosa:

biscotti decorati

 

I vostri biscottini sono pronti, eccoli!

biscotti decorati
biscotti decorati

biscotti decorati

biscotti decorati

Biscotti decorati “Mimosa”

Un dolce abbraccio,
Evelin *_*

23 thoughts on “Biscotti decorati “Mimosa”

  1. Auguri innanzitutto per la festa della Donna. Grazie per il regalo che hai dedicato a tutte le donne, i biscotti con le mimose, sei fantastica, credimi ci regali tanta felicità. Ancora Grazie per le tue opere d’arte, sono bellissimi e dispiace mangiarli! E monotono dire le stesse cose. Bravissima ti meriti un bacio. Adriana.

  2. I am your new American follower. Thank goodness for Google translator. Again I tell you, you are so creative and I love how you share so much information with your photos.

    I always have questions. Hope you don’t mind. Did you mean that you dry brushed food coloring powder over the dried flowers on these cookies? Does that change the taste of the frosting? Do you ever work with Buttercream Frosting? Thank you again for sharing all you do.

    • Dear Lexy, I think it depends on the colours. Red is bitter than the other ones; anyway, the dry powder quantity on the cookie at the end is so few that doesn’t change taste very much! Have a nice weekend 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.