Biscotti decorati “Marbled cookies”

Biscotti decorati marmorizzati

biscotti decorati

Per rendere eleganti e particolari dei semplici biscotti di pasta frolla ho usato soltanto un pò di pasta di zucchero, sia bianca che marmorizzata. Per questa decorazione ho preso spunto dai panneli in stucco veneziano, riquadrati in gesso bianco con un fregio al centro, che si trovano spesso negli ingressi dei palazzi d’epoca. Realizzarli non è affatto difficile e il risultato finale è di grande effetto.

 

Pasta sucrè

Ingredienti per 15/18 biscotti quadrati di media grandezza:

100 gr di burro freschissimo a temperatura ambiente
100 gr di zucchero semolato
2 tuorli d’uovo
qualche goccia di aroma ‘vaniglia’
200 gr di farina 00

Preparazione:

Accendete il forno a 180°. Amalgamate il burro con lo zucchero mescolando con un cucchiaio finchè il composto non diventa una crema omogenea. Aggiungete un tuorlo alla volta e di seguito gli altri ingredienti mescolando bene tra l’uno e l’altro. La pasta che otterrete sarà piuttosto granulosa e asciutta, formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso questo tempo stendete la pasta e ricavatene dei biscotti quadrati alti circa 1/2 cm ( durante la cottura non lieviteranno quindi fateli subito dello spessore giusto ). Adagiateli su di una teglia rivestita con carta da forno e infornate per 12 minuti. Una volta cotti, togliete subito dalla teglia il foglio con sopra i biscotti ancora caldi, altrimenti continueranno a cuocere. Fateli raffreddare bene ed iniziate a decorarli.

 

Preparate delle sfumature di rosa differenti tra loro:

 

Formate dei rotolini e accostateli alternando i colori:

 

Arrotolate la pasta su se stessa:

 

Stendete la pdz marmorizzata in uno strato sottile:

 

Ritagliate un quadrato più piccolo rispetto al biscotto:

 

Applicate la pdz al biscotto con un pò d’acqua:

 

Tagliate quattro strisce di pdz bianca larghe 1 cm circa e posizionatele sui bordi:

biscotti decorati

 

Con il bisturi, il ball-tool ed il fluting-tool incidete i bordi bianchi dandogli l’effetto di una cornice:

 

Per il fregio centrale, stampate un fiore, ricavate un cerchio con il retro di un beccuccio grande ed un cerchiettio molto piccolo con la punta di un beccuccio:

 

Applicate il fregio al centro del biscotto e passate, solo sulle parti bianche, un velo di polvere perlescente color ‘perla’ con un pennello morbido e asciutto:

 

Lasciate asciugare per qualche ora la pdz prima di riporre i biscotti decorati in una scatola di latta; rimarrano freschi e fragranti per circa una settimana.

biscotti decorati

 

biscotti decorati

1 dolce abbraccio,
Evelin


Biscotti decorati

Ricetta base sablè di Giallo Zafferano: http://ricette.giallozafferano.it/Biscotti-sables.html

30 thoughts on “Biscotti decorati “Marbled cookies”

    • Ciao! Non sono finti, che ridere ma, non sei la prima persona che me lo dice… se guardi il passo a passo si vede che sono biscotti per davvero…. E sono anche buoniiiii! Grazie e buona serata 😉

  1. … ma che belli questi biscotti, idea presa dalle decorazioni murali..! BRAVA!!!! serve saper fare tante cose diverse ! sono spettacolari!!! 🙂

  2. Evelin non trovo aggettivi adatti. Sei una vera artista di alto livello, Ammirevole come descrivi con facilità la preparazione, la terminologia. Più li guardo e mi emoziono, sono degne di una pasticceria di altissimo livello, e sono eleganti!!! Darti un voto ti meriti il massimo con Tante Lodeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.