Frittelle di friarielli

WP_20160320_13_50_16_Pro

 

Se volete arricchire il vostro buffet di antipasti, o preparare semplicemente un aperitivo, queste frittelle di friarielli andranno benissimo! Rappresentano una gustosissima alternativa alle frittelle di alghe e non sono neanche difficili da realizzare. Un grazie alla mia nonna per avermi dato l’idea!;)

Ingredienti per circa 20 frittelle:

  • 300 gr farina 00
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 150 gr di friarielli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • parmigiano q.b.

Preparazione:

Prepariamo i friarielli:

Lavare bene i friarielli e versarli in una pentola grande con abbondante acqua leggermente salata. Farli sbollentare per circa 10 minuti e poi scolarli. Soffriggerli qualche minuto in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio. Lasciar raffreddare. Spezzettarli grossolanamente.

Per preparare la pastella:

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua e versarla nella farina.  Aggiungere man mano l’acqua restante alla farina, sempre mescolando. Aggiungere i friarielli spezzettati, il sale e una grattugiata di parmigiano all’impasto, mescolare bene e coprire la ciotola con uno strofinaccio. Lasciar riposare per 3 o 4 ore.

Formare delle palline da friggere per qualche minuto fino a doratura in abbondante olio di semi bollente. Se vogliamo dare alle frittelle una forma irregolare, prendere con un cucchiaio un pezzo alla volta d’impasto e friggerlo per qualche minuto.

 

 

Precedente Ciambella soffice all'arancia Successivo Peperoni in padella con olive nere